LICENZIAMENTO INDIVIDUALE: IL PUNTO TRA NORMATIVA E GIURISPRUDENZA
Nuovo
Scheda tecnica
Crediti CFP:
2 crediti ODCEC

LICENZIAMENTO INDIVIDUALE: IL PUNTO TRA NORMATIVA E GIURISPRUDENZA

In attesa di accreditamento

La disciplina del licenziamento individuale è certamente tra quelle più complesse e articolate, dovendo essere ricostruita non solo in base alla tipologia di recesso che è stato posto in atto (per esempio: disciplinare o per giustificato motivo oggettivo) ma anche alla “tipologia” del datore di lavoro (“grande” ovvero “piccolo”, in base alla consistenza dell’organico aziendale) nonché del dipendente, che può essere soggetto al contratto a tutele crescenti, alla legge 15 luglio 1966, n. 604, ovvero infine allo Statuto dei Lavoratori.

my_location Destinatari

Datori di lavoro delle PMI – Direttori del personale e responsabili dell’amministrazione – Consulenti del Lavoro e loro personale di studio nonché gli altri professionisti, quali Avvocati e Commercialisti, che assistono le imprese in questo ambito.

assignment_turned_in Obiettivi e Metodologia

Scopo dell’incontro – mediante l’esposizione di numerosi esempi e casi pratici - è fare chiarezza tra le diverse disposizioni vigenti, individuando le regole, i poteri del datore e i diversi tipi di tutela spettanti in relazione al comportamento tenuto dal dipendente.

verified_user Accreditamenti

Per la sola formazione in Diretta l'evento è in fase di accreditamento al CNDCEC.

La frequentazione del corso IN DIRETTA consente ai partecipanti la maturazione di 1 CFP a fronte di ogni ora di partecipazione, fino a un massimo di 3 CFP.

today Date e Orari

Modalità di fruizione Sede Data
Online Diretta Online 16 febbraio 2021
Online Differita Online

Orario: 9.30 - 11.30

list Programma

  • Quadro normativo vigente dopo gli interventi della Corte Costituzionale
  • Individuazione dell’organico aziendale
  • Dipendenti “vecchi” e “nuovi”: nozione
  • Licenziamento disciplinare: nozione, forma e “cautele”
  • Licenziamento per giustificato motivo oggettivo: nozione e forma
  • Regole e procedure da seguire nelle diverse ipotesi
  • Violazioni formali e sostanziali: regole e sanzioni
  • Differenti regimi di tutela e loro ambito di applicazione
  • Revoca del licenziamento
  • Offerta di conciliazione: per chi, come e quanto

school Docenti

Alberto Bosco,
laureato in giurisprudenza con tesi in diritto del lavoro.

Si occupa della materia dal novembre 1985. Dopo alcuni anni nella redazione di Diritto & Pratica del Lavoro in Ipsoa Editore, si è occupato di relazioni sindacali presso un Istituto di credito. Nel 1992 è entrato al Sole 24 ORE, ricoprendo cariche crescenti fino ad assumere il ruolo di Direttore dell’Area Lavoro. Ha fondato e diretto per oltre 13 anni Guida al Lavoro e numerosi altri periodici. Dal 2011 svolge un’intesa attività di relatore e di autore di testi giuslavoristici. Ha pubblicato oltre 20 volumi e centinaia di articoli su carta e on line.

Materiale didattico

Nella quota di partecipazione è compreso il materiale didattico propedeutico alla trattazione in formato pdf.

Seac Cefor Srl nasce nel 2002 come Ente di Formazione del Gruppo Seac Spa, propone formazione in ambito fiscale, contabile, finanziario, legale, contrattualistico e di gestione delle risorse umane.

Seac Cefor opera inoltre in materia di corsi obbligatori e di sicurezza aziendale garantendo un servizio di aggiornamento professionale, puntuale e di qualità.

ENTE CERTIFICATO ISO 9001:2015

ENTE ACCREDITATO "FONDO SOCIALE EUROPEO"

ENTE ACCREDITATO PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE

school Corso
70.00 €
+ IVA a partecipante
Modalità Fruizione
Sede
Data
Qta

Ricordiamo che acquistando un corso in modalità diretta, si ha diritto anche alla modalità in differita.