SEAC Editoria Ti informa

  • Messaggi ( 2355 )
  • Cessioni Intracomunitarie e prova del Trasferimento del Bene

    Con Risposta ad Interpello 3 settembre 2020, n. 305, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla modalità di prova del trasferimento del bene nelle cessioni intracomunitarie adottata dalla società istante. L’Agenzia delle Entrate evidenzia che l’art. 45-bis, paragrafo 1, lett. a) e b), Regolamento UE n. 282/2011 prevede una presunzione relativa circa l’avvenuto trasporto di beni in ambito comunitario per le due ipotesi in cui: i beni sono stati spediti o trasportati dal venditore o da un terzo per suo conto (lett. a); i beni sono stati trasportati dall’acquirente o da un terzo per suo conto (lett. b). Le modalità con le quali fornire la prova delle cess...
    chevron_rightLeggi di più
  • Chiarimenti sulla numerazione progressiva delle fatture

    Con Risposta ad Interpello 29 ottobre 2020, n. 505, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in tema di numerazione progressiva delle fatture. In particolare, l’Amministrazione finanziaria ha chiarito che la numerazione progressiva deve identificare la fattura “in modo univoco” ed evitare sovrapposizioni con altre fatture emesse dal medesimo soggetto. Inoltre, ha specificato che l’eliminazione del riferimento all’anno solare nella numerazione delle fatture (mantenendo però l’obbligo della progressività) si è resa necessaria per adeguare la legislazione interna a quella comunitaria.
    chevron_rightLeggi di più
  • Assegnazione dei contributi a fondo perduto per le agenzie di viaggio

    Con comunicati stampa pubblicati sul proprio sito web, il Mibact ha fornito chiarimenti in merito all’assegnazione dei contributi a fondo perduto per le agenzie di viaggio, previsti dal Decreto Rilancio a seguito delle misure restrittive di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Il Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, ha infatti dichiarato che sono stati stanziati 625 milioni di euro a fondo perduto per tour operator e agenzie di viaggio. Inoltre è stato pubblicato il Decreto 9 novembre 2020, n. 87 per l’assegnazione e l’erogazione dei contributi a fondo perduto per il ristoro degli operatori del settore. Negli allega...
    chevron_rightLeggi di più
  • Bonus Affitto: Chiarimento Agenzia Entrate

    Con Risposta ad Interpello 2 novembre 2020, n. 509, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito ai crediti d’imposta sulle locazioni di immobili ad uso non abitativo destinati allo svolgimento dell’attività industriale, commerciale, artigianale, agricola di cui all’art. 65, D.L. n. 18/2020 e all’art. 28, D.L. n. 34/2020 (Decreto Rilancio). L’Amministrazione finanziaria ha chiarito che, in linea generale, il soggetto, titolare di una ditta individuale, che nel 2020 ha: aperto partita IVA, stipulato un contratto di locazione ad uso commerciale, nonostante non abbia potuto iniziare la sua attività a causa della pandemia, può beneficiare del credito d’impost...
    chevron_rightLeggi di più

     (2)

  • La gestione contabile e fiscale dei resi merce nell’e-commerce

    Una casistica che ricorre molto spesso nel commercio elettronico indiretto è quella dei resi merce, principalmente dovuta anche in considerazione del fatto che in tale tipologia di commercio, nei rapporti verso privati consumatori è previsto il diritto di recesso (il diritto di recesso deve avvenire entro 14 giorni solari – o per un periodo superiore se previsto contrattualmente dal fornitore - da parte del consumatore; art. 52 del D.lgs. n. 206/2005 c.d. Codice del Consumo). Infatti, normativamente non è obbligatorio, salvo diverso accordo tra le parti, prevedere il diritto di recesso per la fornitura di contenuti digitali rientranti nel commercio elettronico diretto (per esempio, e-B...
    chevron_rightLeggi di più

     (2)

  • Integrazione a sfavore di un Modello 730/2020: Modello REDDITI integrativo e ravvedimento operoso

    Il contribuente che nel Modello 730/2020 già validamente presentato riscontra errori od omissioni che comportano un minor credito o un maggior debito, non può presentare un Modello 730 integrativo (scadenza: 26 ottobre 2020), neppure nel caso in cui una sola imposta risulti a debito. Infatti, in questi casi è possibile presentare solamente il Modello REDDITI: correttivo a sfavore, se presentato entro il 30 novembre 2020, versando la differenza rispetto all’importo del credito indicato nella precedente dichiarazione (solo se è già stato utilizzato in compensazione) o del debito precedentemente pagato; integrativo a sfavore, se presentato a partire dal 1° dicembre 2020, ricorrendo...
    chevron_rightLeggi di più

     (2)

  • Legge di conversione del “Decreto agosto” in G.U.: novità Superbonus 110%

    È stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale 13 ottobre 2020, n. 253, la Legge n. 126/2020, che ha convertito il D.L. n. 104/2020, c.d. “Decreto agosto”. Tra le misure di maggiore interesse, sono state previste alcune novità in relazione al Superbonus 110%. Si segnala in particolare che: è stata chiarita la definizione di “accesso autonomo dall’esterno” dell’immobile oggetto di intervento, identificato come “un accesso indipendente, non comune ad altre unità immobiliari, chiuso da cancello o portone d’ingresso che consenta l’accesso dalla strada o da cortile o da giardino anche di proprietà non esclusiva”; sono aumentati del 50% i limiti delle spese ammesse a...
    chevron_rightLeggi di più

     (1)

  • Bonus facciate: la recente prassi dell’Agenzia delle Entrate

    L’Agenzia delle Entrate, con alcune risposte ad interpello, ha fornito chiarimenti in merito all’applicabilità del bonus facciate ad alcuni casi particolari. Con Risposta ad Interpello 28 agosto 2020, n. 287, l’Agenzia delle Entrate ha ammesso il “bonus facciate” per il rifacimento del rivestimento di un edificio in tessere di mosaico vetroso. Il contribuente dovrà attestare che, non essendo realizzabile l’isolamento termico se non mutando completamente l'aspetto dell'edificio, non è possibile seguire le prescrizioni del Decreto 26 giugno 2015. Con Risposta ad Interpello 31 agosto 2020, n. 289, l’Agenzia ha chiarito che è possibile beneficiare del “bonus facciate” anc...
    chevron_rightLeggi di più

     (1)

  • Le novità del “Decreto Agosto”

    Il D.L. n. 104/2020, cd. “Decreto Agosto”, entrato in vigore il 15 agosto 2020, ha previsto le “Misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell’economia” collegate all’emergenza epidemiologica da Covid-19. Alcune tra le più importanti novità riguardano: l’ulteriore rateizzazione del 50% delle somme relative ai versamenti prorogati al 16 settembre 2020 dal Decreto Rilancio; la proroga al 30 aprile 2021, a favore dei soggetti ISA, del termine di versamento della seconda o unica rata dell’acconto 2020 delle imposte sui redditi/IRAP; l’introduzione di uno specifico contributo a fondo perduto a favore delle imprese della ristorazione e degli esercenti in centri storici...
    chevron_rightLeggi di più

     (1)

  • Superbonus 110% interventi parti comuni condominio

    Il nuovo “Superbonus 110%” è riconosciuto anche per interventi sulle parti comuni dell’edificio ma solo se ad effettuarli è un condominio: questo uno dei chiarimenti forniti dalla Circolare 8 agosto 2020, n. 24 che ha definito l’ambito oggettivo della maxi detrazione d’imposta, pari al 110% delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 e fino al 31 dicembre 2021 (30 giugno 2022,  per gli IACP) per specifici lavori “trainanti” di riqualificazione energetica e adeguamento sismico degli edifici e per interventi realizzati congiuntamente, c.d. “trainati”. La disciplina, introdotta dall’art. 119, D.L. n. 34/2020, c.d. Decreto Rilancio, convertito con modificazioni dalla Legge ...
    chevron_rightLeggi di più