No art bonus per le erogazioni a favore dell'associazione che organizza festival musicali: Interpello

  seacinfo

Con Risposta 28 dicembre 2018, n. 154, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alle erogazioni liberali che possono fruire dell'art bonus di cui all'art. 1, comma 1, D.L. n. 83/2014, così come modificato dall'art. 5, comma 1, Legge n. 175/2017.In particolare, l'Agenzia ha chiarito che le erogazioni liberali effettuate a favore di un'associazione operante nel campo della produzione/distribuzione musicale, nonché organizzatrice di festival musicali, non sono agevolabili in quanto l'associazione in oggetto non rientra nelle categorie di soggetti di cui alla Legge n. 175/2017. Quest'ultima ha esteso il beneficio in esame alle donazioni dirette a sostegno dei soggetti che operano nel settore dello spettacolo tra i quali anche i festival. Tuttavia, nei lavori preparatori alla Legge è stato precisato che il credito d'imposta potrà essere riconosciuto esclusivamente ai soggetti pubblici e privati organizzatori di festival in possesso dei requisiti di cui al Decreto MIBAC 27 luglio 2017. Poichè l'Associazione non soddisfa i requisiti di cui al citato Decreto, le erogazioni liberali ad essa destinate non possono fruire dell'art bonus.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più