Consulente del lavoro - Lavoro e Legislazione sociale
Prezzo scontato Nuovo - 15%
Scheda tecnica
Autore:
Rausei Pierluigi, Asnaghi Andrea, Tavella Massimiliano, Rapisarda Alessandro
Anno:
2019
Editore:
Ipsoa
ISBN:
9788821770685
Modello:
06LV025

Consulente del lavoro - Lavoro e Legislazione sociale

descriptionCartaceo

Il volume nasce come guida per la preparazione della prima prova scritta dell’esame di abilitazione per la professione di Consulente del lavoro, ma ha in sé tutte le caratteristiche per essere un manuale operativo per responsabili dell'amministrazione del personale, addetti paghe, consulenti del lavoro e avvocati.


Il manuale offre indicazioni operative e di base indispensabili per la corretta applicazione della normativa in materia di lavoro, legislazione sociale e diritto sindacale.
Analizza i singoli adempimenti, amministrativi e contrattuali, che accompagnano l'instaurazione, lo svolgimento e la cessazione del rapporto di lavoro subordinato privato.


La suddivisione in parti, sezioni e capitoli tematici si colloca nella prospettiva sistematica dalla preparazione dell'assunzione, alla effettuazione dell'assunzione, dalla redazione del contratto alla gestione del rapporto, dalla tutela dei diritti e dall’esercizio dei poteri fino alla cessazione del rapporto di lavoro.

Indice sintetico

Parte Prima - DIRITTO DEL LAVORO

  • Fonti regolative del rapporto di lavoro
  • Assunzioni obbligatorie
  • Incentivi
  • Scegliere il contratto
  • Inquadramento dei lavoratori
  • Contratto individuale di lavoro
  • Certificazione dei contratti
  • Comunicazione di assunzione
  • Dichiarazioni, documenti, attestazioni all’atto dell’assunzione
  • Lavoro autonomo (occasionale, d’opera, in partita IVA)
  • Collaborazioni continuative coordinate ed eterorganizzate
  • Lavoro a tempo determinato
  • Lavoro a tempo parziale
  • Lavoro intermittente
  • Apprendistato
  • Somministrazione di lavoro
  • Appalto
  • Distacco
  • Lavoro agile e telelavoro
  • Libro unico del lavoro
  • Busta paga
  • Orario di lavoro
  • Assenze
  • Retribuzione
  • Modifiche all’attività dell’azienda
  • Comunicazioni di variazione
  • Diritti e doveri, poteri e limiti
  • Salute, igiene e sicurezza sul lavoro
  • Lavoro dei minori; Lavoro dei genitori e pari opportunità
  • Lavoro degli stranieri in Italia e degli italiani all’estero
  • Cessazione del rapporto di lavoro
  • Licenziamento individuale
  • Licenziamenti collettivi
  • Dimissioni e risoluzione consensuale
  • Indennità di preavviso e di fine rapporto
  • Adempimenti di fine rapporto


Parte Seconda - LEGISLAZIONE SOCIALE

  • Politiche attive del lavoro
  • Ammortizzatori in caso di disoccupazione
  • Inquadramento contributivo del datore di lavoro
  • Contributi e gestioni previdenziali obbligatorie e complementari
  • Inquadramento assicurativo del datore di lavoro
  • Assicurazione obbligatoria contro infortuni e malattie professionali
  • Ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro
  • Rinunce e transazioni
  • Conciliazioni e arbitrato; Prescrizione e decadenza
  • Vigilanza e ispezioni


Parte Terza - DIRITTO SINDACALE

  • Natura e funzioni del sindacato
  • Attivitá sindacale e condotta antisindacale
  • Sciopero e serrata
  • Struttura ed efficacia del contratto collettivo

SOMMARIO

PRESENTAZIONE

NOTA SUGLI AUTORI

Parte Prima DIRITTO DEL LAVORO

Sezione Prima

ASSUNZIONE

Capitolo 1

FONTI REGOLATIVE DEL RAPPORTO DI LAVORO

Fonti del lavoro

Norme che originano dai pubblici poteri

Costituzione

Leggi

Decreti legislativi e decreti delegati

Decreti legge

Leggi regionali

Regolamenti

Decreti ministeriali

Circolari

Diritto di interpello

Altri documenti amministrativi

Diritto internazionale del lavoro

Norme imperative e dispositive

Norme che originano dalla contrattazione collettiva

Contratti collettivi corporativi

Contratti collettivi di diritto comune

Contratti collettivi erga omnes ex art. 39 della Costituzione

Contratti collettivi erga omnes della legge n. 741/1959

Contratti collettivi aziendali

Contratti collettivi di prossimità

Contratti collettivi per premi di risultato e welfare aziendale

Norme che originano da altre fonti

Contratto individuale di lavoro

Usi

Regolamenti aziendali

Gerarchia delle fonti

Capitolo 2

ASSUNZIONI OBBLIGATORIE

Collocamento obbligatorio mirato e avviamento al lavoro

Limitazioni dell’obbligo

Conteggio del numero dei dipendenti

Sospensione dell’obbligo

Soggetti protetti

Prospetto informativo periodico

Numero dei disabili da assumere

Chiamata numerica ed assunzione nominativa

Lavoratori a tempo parziale

Lavoratori che divengono disabili in corso di rapporto

Esoneri parziali e contributo esonerativo

Compensazioni territoriali

Convenzioni

Convenzioni di inserimento temporaneo

Convenzioni finalizzate all’assunzione

Incentivi e agevolazioni per le assunzioni di disabili

Orfani, coniugi superstiti e profughi

Particolari casi di avviamento obbligatorio

Centralinisti non vedenti

Massaggiatori e massofisioterapisti ciechi

Sanzioni

Capitolo 3

INCENTIVI

Riordino e repertorio nazionale degli incentivi all’occupazione

Limiti generali per la fruizione degli incentivi

Obblighi di assunzione

Incentivo Occupazione NEET

Incentivo occupazione sviluppo Sud

Incentivi per il contratto di apprendistato di primo livello

Esonero contributivo per assunzione in sistema duale

Assunzione ultracinquantenni

Lavoratori in CIGS da almeno tre mesi

Assunzione di lavoratori percettori della NASpI

Assunzione di donne in aree svantaggiate

Assunzioni in sostituzione di lavoratrici madri

Assunzioni agevolate di soggetti svantaggiati in cooperative sociali

Assunzioni e trasformazioni a tempo indeterminato per under 35 (under 30 dal 2021)            

Assunzione di lavoratori detenuti           

Assunzione di giovani genitori

Fine delle agevolazioni per l’assunzione di lavoratori iscritti nelle liste di mobilità e di disoccupati di lungo periodo    

Capitolo 4

SCEGLIERE IL CONTRATTO

Contratto di lavoro

Lavoro subordinato e lavoro autonomo        

Metodi di qualificazione

Indici sintomatici

Indici sussidiari           

Flessibilità del lavoro           

Budget

Rapporti formativi senza natura di rapporto di lavoro: tirocini  

Tentativi di riforma

Accordo Stato-Regioni del 24 gennaio 2013     

Lavoro senza contratto: lavoro occasionale accessorio, prestazione occasionale e libretto famiglia

Prestazioni di lavoro occasionali

Contratto di prestazione occasionale

Libretto Famiglia

Sanzioni

Lavoro senza contratto: prestazioni che esulano dal mercato del lavoro

Capitolo 5

INQUADRAMENTO DEI LAVORATORI

Inquadramento per categorie

Dirigenti

Quadri

Impiegati

Intermedi           

Operai

Inquadramento per livelli

Classificazione unica

Variazione delle mansioni

Demansionamento

Mansioni superiori

Figure particolari di lavoratori dipendenti

Soci e amministratori

Soci lavoratori delle cooperative di lavoro

Capitolo 6

CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO

Costituzione del rapporto e capacità di agire   

Capacità giuridica

Capacità d’agire

Contenuto e forma del contratto individuale

Contenuto obbligatorio del contratto individuale

Clausole che è opportuno inserire

Contratti per i quali sono previste forme particolari

Clausole che devono essere stipulate per iscritto

Annullabilità e nullità del contratto      

Annullabilità del contratto

Nullità del contratto

Capitolo 7

CERTIFICAZIONE DEI CONTRATTI

Ambito di applicazione della certificazione

Effetti della certificazione

Certificazione e controllo giudiziale

Capitolo 8

COMUNICAZIONE DI ASSUNZIONE

Comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro

Lavori oggetto di comunicazione

Collaborazioni coordinate e continuative  

Agenti e rappresentanti di commercio

Tirocini ed esperienze assimilate      

Lavori non soggetti a comunicazione     

Comunicazione anticipata (e deroghe espresse)    

Assunzione d’urgenza     

Assunzione per forza maggiore    

Datori di lavoro obbligati     

Datori di lavoro privati      

Enti pubblici economici   

Soggetti autorizzati all’invio  

Contenuto e prova della comunicazione.      

Comunicazione obbligatoria con i modelli «UniLAV» e«UniURG»          

Comunicazione d’urgenza       

Comunicazioni per le Agenzie di somministrazione     

Comunicazioni mediante «UniSomm»       

Collocamento della Gente di mare     

Modello «UniMare»     

Comunicazione di assunzione    

Comunicazione di proroga e trasformazione     

Comunicazioni delle Istituzioni scolastiche       

Comunicazione semplificata in agricoltura, turismo e pubblici esercizi         

Comunicazione del lavoro domestico          

Assunzioni congiunte in agricoltura          

Sanzioni per gli obblighi di comunicazione 

Maxi-sanzione contro il lavoro sommerso        

Capitolo 9

DICHIARAZIONI, DOCUMENTI,

ATTESTAZIONI ALL’ATTO DELL’ASSUNZIONE

Adempimenti nei confronti di lavoratori e Istituzioni

Dichiarazione di assunzione   

Adempimenti nei confronti di Istituti previdenziali e assistenziali

Adempimenti relativi ai lavoratori assunti   

Registrazioni sul Libro Unico del Lavoro

Sezione Seconda

CONTRATTI DI LAVORO

Capitolo 10

LAVORO AUTONOMO (OCCASIONALE, D’OPERA, IN PARTITA IVA)

Caratteristiche e tipologie del lavoro autonomo 193

Lavoro occasionale

Contratto d’opera (o di servizio)

Lavoro autonomo in regime di  partita IVA

Requisiti essenziali

Profili sanzionatori

Statuto del lavoro autonomo

Tutela nelle transazioni commerciali

Tutela dalle clausole e dalle condotte abusive

Tutela nel mercato del lavoro

Tutela nell’accesso agli appalti pubblici

Tutela processuale

Apporti originali e invenzioni del lavoratore

Congedi parentali

Tutela contro la malattia

Deducibilità delle spese di formazione, qualificazione e assicurazione del credito

Indennità di maternità

Tutela della gravidanza, malattia e infortunio

Capitolo 11

COLLABORAZIONI CONTINUATIVE COORDINATE ED ETERORGANIZZATE

Collaborazioni personali e continuative fra coordinamento ed etero-organizzazione9

Collaborazioni previste dalla contrattazione collettiva na- zionale di lavoro

Collaborazioni in attività professionali

Collaborazioni in associazioni e società sportive dilettantistiche, spettacoli musicali e lirici, soccorso alpino e speleologico

Collaborazioni in organi di società, collegi e commissioni

Collaborazioni certificate

Lavoro attraverso piattaforme digitali

Sanzioni per le collaborazioni irregolari

Stabilizzazione delle collaborazioni

Capitolo 12

LAVORO A TEMPO DETERMINATO

Apposizione del termine

Incertezza delle causali

Necessità di giustificazione per fruire di benefici

Entrata in vigore delle disposizioni

Uno spazio per i contratti collettivi di prossimità

Forma scritta

Durata

Regime delle proroghe

Prosecuzione di fatto

Intervalli temporali

Reiterazione dei contratti a termine

Clausole contrattuali e legale di contingentamento      

Contratti esclusi dalle clausole di contingentamento   

Esclusioni dal campo di applicazione     

Contributo aggiuntivo      

Ipotesi di divieto di assunzione a termine        

Criteri di computo     

Principio di non discriminazione    

Impugnazione delle cessazioni dei contratti a termine     

Diritto di precedenza            

Contratti a termine nelle start-up innovative      

Contratti a termine di inserimento       

Sanzionabilità delle condotte datoriali         

Solo sanzione amministrativa per il superamento del li- mite       

Ritorno al passato per la sanzione delle discriminazioni

Sanzione risarcitoria per la conversione del contratto   

Capitolo 13

LAVORO A TEMPO PARZIALE

Natura del rapporto          

Forma e contenuto del contratto    

Clausole elastiche       

Lavoro supplementare     

Lavoro straordinario     

Trattamento normativo, economico e principio di non discriminazione          

Computo dei lavoratori a tempo parziale        

Trasformazione per patologie oncologiche gravi ed esigenze dicura          

Trasformazione alternativa al congedo parentale  

Diritto di precedenza e informative          

Profili previdenziali            

Sanzioni per il lavoro a tempo parziale         

Mancanza della forma scritta          

Mancata indicazione della articolazione dell’orario

Omessa determinazione della durata della prestazione  

Mancata individuazione della collocazione temporale

Difformità nella ricostruzione della prestazione lavorativa      

Accertata non genuinità del rapporto di lavoro part-time

Accertamento di un maggior numero di ore lavorate   

Accertamento di attività lavorativa in giornata diversa

Accertamento di lavoro in violazione delle clausole elastiche

Capitolo 14

LAVORO INTERMITTENTE (E RIPARTITO)

Lavoro a chiamata

Tre ipotesi tassative

Intermittente per requisiti oggettivi

Intermittente per requisiti temporali

Intermittente per requisiti soggettivi

Contenuti e forma del contratto

Casi vietati

Comunicazione preventiva della chiamata

Indennità di disponibilità

Principio di non discriminazione

Criteri di computo

Profili previdenziali e assicurativi

Spazi operativi per la contrattazione collettiva

Sanzioni

Sanzioni per il disconoscimento del lavoro a chiamata

Sanzioni per l’omessa comunicazione della chiamata

Lavoro ripartito

Capitolo 15

APPRENDISTATO

Natura e tipologia dell’apprendistato

Apprendistato scolastico, di istruzione secondaria o qualificante (per la qualifica e per il diploma professionale) - primo livello

Settori in cui è applicabile

Limiti anagrafici e la tutela dell’apprendista minorenne

Durata del periodo di formazione

Proroga di un anno

Apprendistato stagionale

Disciplina della formazione

Retribuzione

Attivazione del contratto

Trasformazione in apprendistato professionalizzante

Apprendistato professionalizzante - secondo livello

Settori in cui è applicabile

Limiti anagrafici degli apprendisti

Apprendistato professionalizzante per lavoratori disoccupati         

Durata del periodo di formazione        

Apprendistato stagionale          

Disciplina della formazione         

Apprendistato di alta formazione e ricerca - terzo livello 

Settori in cui è applicabile        

Limiti anagrafici degli apprendisti        

Durata del periodo di apprendistato       

Attivazione del contratto           

Disciplina della formazione         

Retribuzione         

Obbligo di forma per il contratto           

Obbligo di forma scritta per il piano formativo individuale           

Parere di congruità degli enti bilaterali      

Patto di prova       

Durata minima del periodo formativo       

Prolungamento del periodo formativo   

Presenza del tutor o del referente aziendale     

Riconoscimento e registrazione di formazione e qualifica

Recesso al termine dell’apprendistato          

Licenziamento e dimissioni          

Numero di apprendisti che è possibile assumere     

Profili retributivi            

Esclusione degli apprendisti dal computo del personale    

Obbligo di stabilizzazione        

Profili previdenziali            

Contribuzione ridotta e anticipata stabilizzazione    

Regime assicurativo INAIL         

Sanzioni per l’apprendistato       

Disconoscimento dell’apprendistato        

Violazione degli obblighi di formazione  

Violazione degli obblighi di stabilizzazione     

Omessa formazione non recuperabile      

Inadempimento formativo       

Responsabilità datoriale esclusiva     

Impedimento della finalizzazione     

Sanzione previdenziale      

Omessa formazione recuperabile    

Sanzione per chi non ottempera alla disposizione      

Parametri operativi per applicare la disposizione

Sanzioni per i principi generali

Forma scritta del contratto

Forma scritta del Piano formativo individuale

Retribuzione a cottimo

Sottoinquadramento

Retribuzione percentualizzata

Tutore o referente aziendale

Accertamento e sanzioni

Capitolo 16

SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO

Definizione

Soggetti della somministrazione

Assunzione a tempo determinato del lavoratore somministrato

Campo di applicazione della novella 2018

Contratti di somministrazione

Somministrazione a tempo determinato

Clausole di contingentamento

Somministrazione a tempo indeterminato

Calcolo del contingente di somministrati in staffleasing

Forma scritta a pena di nullità

Contenuto minimo

Comunicazione sul trattamento economico e normativo

Rimborso degli oneri retributivi e previdenziali

Somministrazione vietata

Apprendistato in somministrazione

Obbligo di solidarietà fra utilizzatore e somministratore

Tutele e obblighi in materia di sicurezza

Distribuzione dei poteri datoriali

Assegnazione del lavoratore a mansioni differenti

Trattamento economico e normativo del lavoratore

Diritti sindacali

Fondi per formazione e integrazione del reddito

Profili previdenziali

Profili assicurativi

Adempimento degli obblighi previdenziali e assicurativi

Comunicazione al lavoratore somministrato e informative sindacali

Computo dei lavoratori somministrati

Responsabilità civile per i danni

Cessazione del rapporto di lavoro

Sanzioni

Somministrazione irregolare

Sanzione amministrativa

Sanzione civile

Termine di decadenza

Tutela risarcitoria

Assorbimento di altre sanzioni amministrative

Somministrazione abusiva e utilizzazione illecita

Sanzioni amministrative

Sfruttamento di minori

Sanzione civile

Somministrazione fraudolenta

Fraudolenza della somministrazione autorizzata

Intermediazione illecita con sfruttamento dei lavoratori

Tutele nella gestione della somministrazione

Capitolo 17

APPALTO

Definizione

Caratteristiche e tipologie

Requisiti ed elementi essenziali

Mancanza di organizzazione imprenditoriale dell’appaltatore

Esercizio del potere direttivo del committente

Impiego di capitali, macchine e attrezzature del committente

Natura delle prestazioni lavorative

Tipologia e natura del compenso

Tutele retributive

Solidarietà retributiva e previdenziale

Illeciti e sanzioni

Appalto illecito

Appalto illecito con sfruttamento di minori

Esclusione della maxisanzione contro il sommerso

Inadempienze retributive e contributive

Sanzione civile

Appalto fraudolento

Intermediazione illecita con sfruttamento della manodopera

Capitolo 18

DISTACCO

Definizione

Caratteristiche e tipologie

Distacco che modifica la prestazione

Distacco con distanza superiore a 50 Km

Particolarità

Distacco infragruppo e avvalimento

Distacco “difensivo” in edilizia

Distacco per accordi sindacali

Contratto di rete di imprese e codatorialità

Distacco parziale

Distacco transnazionale

Requisiti ed elementi essenziali

Interesse del distaccante

Temporaneità del distacco

Rapporto di lavoro del lavoratore distaccato

Profili previdenziali

Illeciti e sanzioni

Distacco illecito con sfruttamento di minori

Distacco fraudolento

Sanzioni civili per distacco illecito e fraudolento

Capitolo 19

LAVORO AGILE E TELELAVORO

Natura e definizione

Definizione

Elementi essenziali

Forma e contenuto del contratto

Durata e recesso

Diritto alla disconnessione

Incentivi fiscali

Ruolo contrattazione collettiva

Tra contrattazione collettiva e regolamento aziendale

Divieto di discriminazione

Diritto all’apprendimento permanente

Potere di controllo datoriale

Potere disciplinare

Comunicazione obbligatoria

Sicurezza sul lavoro

Assicurazione obbligatoria per gli infortuni e le malattie professionali

Telelavoro

Sezione Terza

RAPPORTO DI LAVORO

Capitolo 20

LIBRO UNICO DEL LAVORO

Scopo e contenuti del LUL

Soggetti obbligati

Registrazioni obbligatorie

Somministrati e distaccati

Assenze dei collaboratori

Lavoratori senza compensi o senza lavoro

Lavoro a domicilio

Registrazioni a seguito di verbali ispettivi

Registrazioni non obbligatorie

Termine di scadenza per le registrazioni

Retribuzione sfalsata

Paga a fine mese

Chiusura per ferie estive

Correttivi spontanei

Istituzione e tenuta

Sequenzialità numerica

Tenuta sezionale e con pluralità di soggetti

Numerazione unitaria

Luogo di tenuta

Obblighi di esibizione

Elenchi riepilogativi

Obbligo di conservazione

Nuovo quadro sanzionatorio

Omessa istituzione e irregolare tenuta

Omessa o infedele registrazione

Tardiva registrazione

Omessa esibizione

Obbligo di conservazione

Inapplicabilità delle sanzioni in caso di sommerso

Capitolo 21

BUSTA PAGA E PAGAMENTO RETRIBUZIONI

Obbligo e contenuti

Illeciti e sanzioni

Profili sanzionatori

Inapplicabilità delle sanzioni

Obbligo di pagamento delle retribuzioni con mezzi tracciabili

Sanzioni per la violazione della tracciabilità dei pagamenti

Capitolo 22

ORARIO DI LAVORO

Quadro regolatorio

Nozione di orario di lavoro

Lavori discontinui o di semplice attesa e custodia    

Reperibilità

Tempo impiegato per raggiungere il lavoro

Orario normale settimanale di lavoro      

Deroghe alla disciplina della durata settimanale dell’orario

Durata massima dell’orario di lavoro

Orario giornaliero di lavoro

Pause durante la giornata lavorativa     

Lavoro straordinario

Lavoro notturno

Limitazioni al lavoro notturno     

Tutela del lavoratore notturno     

Lavoro notturno “usurante”

Orari legali particolari

Addetti agli autotrasporti di persone e cose

Personale degli automezzi pubblici di linea extra urbani

Riposi giornalieri e settimanali

Riposo in giornata diversa dalla domenica      

Ferie legali

Deroghe alla disciplina

Profili sanzionatori

Capitolo 23

ASSENZE

Malattia

Assenze per motivi di natura medica, igienica e sanitaria

Infortunio sul lavoro e malattia professionale

Congedo matrimoniale

Assenze per motivi politici e sindacali

Assemblee sindacali            

Permessi ed aspettative per motivi sindacali e per funzioni pubbliche

Permessi ai componenti dei seggi elettorali

Altre assenze regolamentate legislativamente       

Volontariato protezione civile

Volontariato nel soccorso alpino e speleologico   

Sciopero

Rifiuto del datore di lavoro di ricevere le prestazioni   

Assenze varie

Permessi per esami

Assenze per «diritto allo studio»        

Congedi per la formazione         

Congedi per la formazione continua

Persone con handicap che lavorano        

Lavoratori che assistono persone con handicap    

Congedi per esigenze familiari         

Lavoratori tossicodipendenti e loro familiari    

Altri permessi retribuiti e non retribuiti      

Riforma di permessi, congedi e aspettative     

Assenze ingiustificate, ritardi ed uscite anticipate      

Assenze non giustificate ed arbitrarie       

Ritardi ed uscite anticipate          

Sospensioni disciplinari e sospensione cautelare       

Capitolo 24

Nozione

Modalità di liquidazione e corresponsione       

Retribuzione fissa mensile

Retribuzione a paga oraria

Mensilizzazione

Criterio di cassa e criterio di competenza     

Corresponsione della retribuzione       

Arrotondamento finale

Partecipazione agli utili           

Partecipazione ai prodotti          

Voci retributive            

Minimi contrattuali sindacali          

Indennità di contingenza

Elemento distinto della retribuzione (EDR)

Indennità di vacanza contrattuale (IVC)

Elemento di garanzia retributiva (EGR)

Aumenti periodici di anzianità

Anzianità professionale edile (APE)

Svolgimento temporaneo di mansioni superiori

Forme retributive incentivanti

Cottimo e mancato cottimo

Premi di produzione

Premi di risultato

Provvigioni

Superminimi

Indennità di cassa

Indennità legate alle mansioni del lavoratore

Indennità per particolari lavori

Indennità di funzione

Indennità legate alla località della prestazione

Indennità di sede disagiata

Indennità di zona

Indennità di rappresentanza

Indennità estero

Indennità legate al trasferimento del lavoratore

Spese di trasporto mobili e bagaglio

Spese di viaggio

Spese di vitto e alloggio

Indennità di sede

Indennità sostitutiva di mensa

Retribuzione in natura

Compensi da liquidare ad ogni periodo di retribuzione

Compensi a periodicità plurimensile

Tredicesima mensilità e gratifica natalizia

Norme speciali per il settore edile

Mensilità aggiuntive oltre la tredicesima

Compensi occasionali e vari

Fringe benefits e premialità

Somme estranee alla retribuzione

Rimborsi spese

Assegno per il nucleo familiare

Ritenute previdenziali e assimilate

Minimali

Contributi di legge a carico del dipendente

Ritenute fiscali

Soggetti passivi

Periodo d’imposta

Principio di cassa

Sostituto d’impost

Ritenuta alla fonte

Rivalsa            

Reddito di lavoro dipendente         

Non imponibilità

Compensi non monetari

Redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente   

Adempimenti del sostituto d’imposta          

Capitolo 25

MODIFICHE ALL’ATTIVITÀ DELL’AZIENDA

Nozione

Operazioni societarie per il trasferimento di azienda     

Riforma introdotta dal D.Lgs. n. 276/2003     

Continuità del rapporto           

Obbligazione solidale            

Procedure sindacali

Casi nei quali non opera l’art. 2112 cod. civ.     

Obblighi di comunicazione          

Nuovo regime dei cambi di appalto         

Cessazione dell’attività aziendale: diritti ed obblighi delle parti

Fallimento e procedure concorsuali         

Decesso dell’imprenditore

Capitolo 26

COMUNICAZIONI DI VARIAZIONE

Comunicazione delle variazioni e trasformazioni

Variazioni e modifiche relative al rapporto di lavoro     

Comunicazioni inerenti alla trasformazione del contratto di lavoro           

Comunicazioni inerenti alla variazione delle modalità di svolgimento della prestazione lavorativa

Modifiche relative al datore di lavoro          

Comunicazione per la modifica della ragione sociale del datore di lavoro

Comunicazione per i trasferimenti d’azienda o di parti di essa

Sanzione

Sezione Quarta

POTERI, DIRITTI E TUTELE

Capitolo 27

DIRITTI E DOVERI, POTERI E LIMITI

Potere gerarchico, direttivo, di vigilanza

Variazioni del rapporto di lavoro

Variazioni delle mansioni

Variazioni di categoria, qualifica, livello

Variazioni della retribuzione

Trasferimento del lavoratore

Trasferta

Distacco (o comando)

Potere disciplinare

Codice disciplinare e sua pubblicità

Contenuto del codice disciplinare

Applicazione delle sanzioni disciplinari

Libertà di opinione e libertà sindacale

Vigilanza sull’attività lavorativa

Guardie giurate

Personale di vigilanza

Visite personali di controllo

Sistemi di controllo a distanza

Tipologie di impianti

Presupposti per legittimare i controlli a distanza

Accordo sindacale

Provvedimento autorizzatorio amministrativo

Strumenti di lavoro e di rilevazione delle presenze

Utilizzo dei dati raccolti

Conferma della sanzione penale

Chiarimenti ministeriali

Accertamenti sanitari

Attività culturali, ricreative e assistenziali

Tutela della riservatezza

Doveri (diligenza, fedeltà, segreto, non concorrenza)

Istituti di patronato

Sanzioni

Capitolo

SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

Principi generali

Definizioni, soggetti obbligati e valutazione dei rischi

Campo di applicazione

Computo dei lavoratori

Misure generali di tutela

Formazione ed informazione

Attrezzature e dispositivi di protezione

Segnaletica e movimentazione dei carichi

Datore di lavoro: obblighi e deleghe

Obblighi di vigilanza

Obblighi del datore di lavoro e del dirigente

Servizio di prevenzione e protezione

Valutazione dei rischi

Riunione periodica

Obblighi del preposto

Obblighi dei lavoratori

Sistema di qualificazione delle imprese

Modello di organizzazione e di gestione

D.Lgs. n. 231/2001 nella sicurezza sul lavoro

Consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori

Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza territoriale

RLS di sito produttivo

Attribuzioni del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza

Sorveglianza sanitaria

Gestione delle emergenze

Diritti dei lavoratori in caso di pericolo grave e immediato

Primo soccorso

Ambienti di lavoro

Difesa dagli agenti fisici

Sostanze pericolose ed agenti biologici

Cantieri temporanei e mobili

Videoterminali

Sistema istituzionale

Comitato nazionale di indirizzo e coordinamento

Commissione consultiva permanente

Comitati regionali di coordinamento

Sistema informativo nazionale

Ruolo dell’INAIL

Informazione e assistenza

Attività promozionali

Interpello

Certificazione di MOG e SGSL

Stress lavoro-correlato e mobbing

Nozione e caratteristiche essenziali del “mobbing”    

Profili sanzionatori

Valutazione dei rischi

Datore di lavoro e dirigenti      

Sorveglianza sanitaria

Formazione

RLS

Vigilanza e osservanza delle misure di sicurezza    

Lavoratori

Capitolo 29

LAVORO DEI MINORI

Tutela dei minori

Presupposti soggettivi e oggettivi per l’assunzione

Minori nel lavoro navale

Minori nel lavoro dello spettacolo

Tutela della salute e della sicurezza      

Sorveglianza sanitaria

Tempi di lavoro e di riposo

Limiti di orario

Riposo giornaliero, intervalli e pause

Riposo settimanale

Lavoro notturno

Ferie annuali

Retribuzione

Tutela previdenziale

Tutela avverso reati contro minori

Sanzioni

Capitolo 30

LAVORO DEI GENITORI E PARI OPPORTUNITÀ

Tutela dei genitori

Divieto di discriminazione

Divieto di licenziamento

Dimissioni

Divieto di sospensione dal lavoro      

Diritto al rientro nell’unità produttiva nelle mansioni   

Tutela della salute della lavoratrice

Lavori vietati

Spostamento della lavoratrice ad altro lavoro

Impossibilità di adibire la lavoratrice ad altre mansioni

Lavoro notturno

Divieto di adibire al lavoro le donne

Interdizione anticipata

Interruzione della gravidanza

Flessibilità del congedo di maternità

Adozioni e affidamenti

Diritti che maturano durante l’assenza

Indennità di maternità a carico INPS

Garanzia della retribuzione a carico del datore di lavoro

Congedo di paternità

Trattamento previdenziale dei congedi di maternità  e paternità

Congedi parentali

Congedo parentale su base oraria

Voucher baby-sitting o servizi per l’infanzia

Congedi obbligatorio e facoltativo del padre

Figlio minore in condizioni di grave handicap

Diritti che maturano durante l’assenza

Anticipazione del trattamento di fine rapporto

Riposi e permessi della madre e del padre

Genitori di figli portatori di grave handicap

Congedo biennale a totale copertura retributiva e previdenziale

Congedi per la malattia del figlio

Sostituzione di lavoratrici e lavoratori in congedo

Tutela delle donne (parità uomo-donna)

Organizzazione per la promozione delle pari opportunità

Pari opportunità nel lavoro

Tutela giudiziaria

Promozione delle pari opportunità (azioni positive)

Rapporto sulla situazione del personale

Divieto di licenziamento per causa di matrimonio

Dimissioni per causa di matrimonio

Tutela antidiscriminatoria della lavoratrice madre

Congedo per le donne vittime di violenza di genere

Sanzioni

Capitolo 31

LAVORO DEGLI STRANIERI IN ITALIA E DEGLI ITALIANI ALL’ESTERO

Tutela degli stranieri

Assunzione di stranieri cittadini di Stati della UE   

Assunzione di lavoratori extracomunitari     

Permesso di soggiorno

Contratto di soggiorno per lavoro subordinato

Ingresso in Italia per motivi di lavoro

Perdita del posto di lavoro      

Casi particolari

Lavori altamente qualificati

Medici e altri professionisti sanitari     

Trasferimenti intra-societari

Sanzioni

Tutela degli italiani all’estero

Legislazione applicabile al rapporto di lavoro

Legislazione previdenziale dei lavoratori all’estero    

Sezione Quinta

CESSAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO

Capitolo 32

CESSAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO

Risoluzione del rapporto di lavoro

Forme di risoluzione del rapporto

Risoluzione del rapporto durante il periodo di prova   

Risoluzione del rapporto a tempo determinato

Risoluzione del rapporto a termine prima della scadenza

Decesso del lavoratore

Impossibilità sopravvenuta e forza maggiore

Preavviso

Durata del preavviso

Obblighi delle parti nel corso del preavviso     

Interruzione del preavviso

Capitolo 33

LICENZIAMENTO INDIVIDUALE

Licenziamento: atto di recesso del datore di lavoro     

Divieti assoluti di licenziamento

Limitazioni in materia di licenziamenti individuali     

Numero dei dipendenti

Concetto di unità produttiva

Lavoratori che possono fruire del regime di stabilità    

Licenziamento ad nutum

Giusta causa e giustificato motivo

Licenziamento per giusta causa

Licenziamento per giustificato motivo

Giustificato motivo soggettivo

Giustificato motivo oggettivo

Licenziamento disciplinare

Onere della prova           

Lavoratori in condizioni particolari          

Licenziamento per raggiunti limiti di età      

Carcerazione preventiva           

Licenziamento dei disabili

Forma del licenziamento

Impugnazione del licenziamento          

Estensione del regime di impugnazione      

Sanzioni ex art. 18 legge n. 300/1970 e legge n. 604/1966   

Regime sanzionatorio ex legge n. 604/1966.     

Regime sanzionatorio ex art. 18 della legge n. 300/1970

Processo breve

Tutela urgente           

Opposizione

Reclamo in appello         

Ricorso per Cassazione        

Norme speciali per i dirigenti sindacali      

Sanzioni ex D.Lgs. n. 23/2015            

Licenziamento discriminatorio, nullo e in forma orale

Licenziamento per motivo oggettivo-economico

Licenziamento per giustificato motivo soggettivo o giusta causa           

Tutela obbligatoria piena

Tutela reale attenuata

Licenziamento illegittimo per vizi formali e procedurali

Revoca del licenziamento           

Computo dell’anzianità negli appalti       

Computo delle indennità per frazioni di anno    

Profili processuali

Capitolo 34

LICENZIAMENTI COLLETTIVI

Nozione e campo di applicazione           

Requisiti numerici

Licenziamento collettivo e procedure concorsuali    

Precedenza nelle riassunzioni         

Procedura

Criteri di scelta dei lavoratori

Regime sanzionatorio (assunti fino al 6 marzo 2015)

Regime sanzionatorio (assunti dal 7 marzo 2015)

Impugnazione del recesso

Oneri contributivi a carico del datore di lavoro

Capitolo 35

DIMISSIONI E RISOLUZIONE CONSENSUALE

Dimissioni del lavoratore

Dimissioni volontarie

Dimissioni per giusta causa

Licenziamento o dimissioni?

Risoluzione consensuale

Procedure di convalida obbligatoria delle dimissioni e delle risoluzioni consensuali

Esonero per le Pubbliche Amministrazioni

Ampliamento intermediari autorizzati

Dimissioni per fatti concludenti

Capitolo 36

INDENNITÀ DI PREAVVISO E DI FINE RAPPORTO

Indennità sostitutiva del preavviso

Calcolo dell’indennità

Indennità per mancato preavviso a carico del  datore  di lavoro

Indennità di mancato preavviso a carico del lavoratore

Trattamento di fine rapporto

Momento del pagamento

Scelta sulla destinazione del TFR

Assunzione presso altro datore di lavoro

Anticipazioni sul trattamento di fine rapporto

Spese sanitarie

Prima casa di abitazione

TFR come “Quota integrativa della retribuzione” (Qu.I.R.)

Capitolo 37

ADEMPIMENTI DI FINE RAPPORTO

Informazioni e documenti alla chiusura del rapporto

Comunicazione obbligatoria di cessazione del rapporto

Competenze da liquidare al lavoratore

Quietanza a saldo

Liberalità aziendali e incentivi alle dimissioni    

Patto di non concorrenza

Parte Seconda

LEGISLAZIONE SOCIALE

Sezione Prima

POLITICHE ATTIVE E DISOCCUPAZIONE

Capitolo 38

POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

ANPAL e politiche attive

Rete Nazionale dei Servizi per le politiche del lavoro

Organizzazione delle politiche attive del lavoro

Accreditamento dei servizi per il lavoro

Sistema informativo unitario delle politiche del lavoro    

Fascicolo elettronico del lavoratore          

Servizi e misure di politica attiva del lavoro       

Stato di disoccupazione

Patto di servizio personalizzato

Offerta di lavoro congrua

Condizionalità per disoccupati con strumenti di sostegno   

Condizionalità per lavoratori con integrazione salariale    

Capitolo 39

AMMORTIZZATORI IN CASO DI DISOCCUPAZIONE

Sistema degli ammortizzatori in caso di disoccupazione    

NASPI

Destinatari

Requisiti            

Calcolo e misura dell’indennità        

Durata            

Domanda           

Decorrenza           

Condizionalità

Autoimprenditorialità

Compatibilità con il lavoro subordinato      

Compatibilità con lavoro autonomo o attività di impresa individuale

Decadenza

Contribuzione figurativa

Regime fiscale

Ricorsi avverso diniego da parte dell’INPS     

Rinvio normativo, finanziamento e incentivo

Contributo ordinario

Contributo addizionale

Contributo per l’interruzione dei rapporti a tempo indeterminato

Incentivo per la ricollocazione lavorativa

DIS-COLL

Destinatari

Requisiti

Calcolo e misura

Durata

Domanda

Decorrenza

Condizionalità

Compatibilità con lavoro subordinato e autonomo   

Decadenza

Regime fiscale

Ricorsi

ASDI

Assegno di ricollocazione

Reddito di cittadinanza

Beneficiari del reddito di cittadinanza

Requisiti di compatibilità. Svolgimento di attività lavorativa

Il calcolo del beneficio economico

Trattamento fiscale

Decorrenza, quantificazione e durata del beneficio   

Procedure di accesso

Carta RdC

Percorsi per il lavoro e l’inclusione sociale     

Offerta di lavoro congru

Patto per il lavoro e assegno di ricollocazione     

Piattaforme di attivazione

Navigator

Incentivi occupazionali per imprese e lavoratori    

Sistema sanzionatorio e vigilanza

Dichiarazioni o documenti falsi e omesse informazioni e omessa comunicazione delle variazioni del reddito o del patrimonio

Maxisanzione contro il lavoro sommerso   

Decadenza dal Reddito di cittadinanza

Assenza alle convocazioni

Omessa partecipazione alle iniziative di orientamento

Mancato rispetto del Patto per l’inclusione sociale

Sospensione del RdC in caso di condanna o applicazione di misura cautelare personale

Irrogazione delle sanzioni

Rafforzamento della vigilanza

Sezione Seconda

OBBLIGHI CONTRIBUTIVI E ASSICURATIVI

Capitolo 40

INQUADRAMENTO CONTRIBUTIVO DEL DATORE DI LAVORO

Tutela costituzionale

Iscrizione alle Gestioni INPS

Classificazione previdenziale           

Codice statistico contributivo         

Unità produttiva e unità operativa        

Capitolo 41

CONTRIBUTI E GESTIONI PREVIDENZIALI

OBBLIGATORIE E COMPLEMENTARI

Oneri contributivi            

Minimali di retribuzione          

Retribuzione contrattuale inferiore al minimale

Massimale di retribuzione          

Retribuzione minima nel settore edile       

Normali contributi dovuti all’INPS         

Fondo pensioni lavoratori dipendenti      

Assicurazione contro la disoccupazione      

Cassa assegni familiari            

Cassa integrazione guadagni ordinaria      

Cassa integrazione guadagni straordinaria     

Contributi per prestazioni economiche di malattia e maternità            

Contributi speciali e riduzioni contributive        

Contributi per gli apprendisti         

Riduzioni ed esoneri parziali contributivi in agricoltura 

Contributi calcolati su imponibili particolari     

Contributo di solidarietà su previdenza e assistenza integrativa

Contributo addizionale CIGO e CIGS

Versamento contributi e procedura UniEmens individuale

Modello F24

Procedura UniEmens

Altri Istituti previdenziali regolamentati legislativamente

Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti italiani «Giovanni Amendola» (INPGI)

Prescrizione dei contributi

Prestazioni

Altre forme previdenziali di origine legislativa

Garanzia del TFR

Garanzia dei crediti di lavoro

Garanzia della contribuzione previdenziale

Garanzia della previdenza complementare

Forme integrative di origine contrattuale

Regolarità contributiva e DURC

Capitolo 42

INQUADRAMENTO ASSICURATIVO DEL DATORE DI LAVORO

Ruolo dell’INAIL

Denuncia di attività

Lavori a carattere temporaneo

Accentramento delle posizioni assicurative

Variazione e cessazione dell’attività

Classificazione delle lavorazioni

Capitolo 43

ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA CONTRO INFORTUNI E MALATTIE PROFESSIONALI

Tasso di premio

Retribuzione imponibile ai fini INAIL

Determinazione del premio

Retribuzioni presunte (autoliquidazione)

Premi speciali unitari

Autoliquidazione e versamento del premio

Rateazione del premio

Denuncia delle retribuzioni

Sezione Terza

AMMORTIZZATORI IN COSTANZA DI RAPPORTO

Capitolo 44

AMMORTIZZATORI SOCIALI

IN COSTANZA DI RAPPORTO DI LAVORO

Integrazioni salariali           

Lavoratori beneficiari            

Misura del trattamento

Durata

Contribuzione addizionale

Contributi figurativi e pensione           

Pagamento e rimborso

Politiche attive e condizionalità

Integrazioni salariali ordinarie

Gestione e ambito di applicazione       

Causali e durata del trattamento        

Procedura di intervento

Integrazione salariale nelle imprese agricole        

Beneficiari delle prestazioni         

Condizioni per la fruizione della prestazione    

Oneri a carico del datore di lavoro

Misura della prestazione          

Periodi durante i quali non compete la prestazione  

Durata della prestazione

Richiesta di intervento

Organo competente a decidere e ricorsi

Pagamento del trattamento         

Integrazioni salariali straordinarie           

Gestione e ambito di applicazione       

Cause di integrazione salariale straordinaria

Proroga in deroga ai limiti di durata

Durata            

Procedura

Consultazione sindacale        

Procedimento          

Contratti di solidarietà

Contratti di solidarietà difensiva        

Contratto collettivo aziendale      

Riduzione dell’orario lavorativo per evitare licenziamenti           

Trattamento retributivo e TFR      

Temporanee esigenze di maggior lavoro   

Durata 

Agevolazione contributiva

Contratti di solidarietà espansiva

Contratto collettivo  

Riduzione dell’orario lavorativo per nuove assunzioni  

Agevolazione contributiva

Equilibrio di genere      

Part-time e accesso agevolato alla pensione

Obbligo di deposito e vigilanza  

Calcolo del personale      

Trasformazione da difensivi ad espansivi      

Fondi di solidarietà 

Fondi di solidarietà bilaterali      

Fondi di solidarietà bilaterali alternativi  

Fondo di solidarietà residuale  

Fondo di integrazione salariale 

Prestazioni erogate dai Fondi     

Assegno ordinario      

Assegno di solidarietà     

Prestazioni ulteriori

Contributi di finanziamento ed equilibrio di bilancio  

Norme generali per i Fondi  

Fondo territoriale intersettoriale di Trento e Bolzano e altri Fondi di solidarietà 

Ammortizzatori in deroga  

Integrazioni salariali straordinarie nelle aree di crisi complessa

Sostegno al reddito nei call center

Casi di rilevante interesse strategico per l’economia nazionale  

Sezione Quarta

CONTENZIOSO

Capitolo 45

RINUNCE E TRANSAZIONI

Rinunce e transazioni    

Accordo dismissivo annullabile   

Transazioni “a saldo e stralcio”  

Transazioni valide sui diritti disponibili    

Transazioni in sede conciliativa    

Capitolo 46

CONCILIAZIONI E ARBITRATO

Conciliazione facoltativa presso l’Ispettorato del Lavoro    

Competenza territoriale          

Procura a conciliare            

Domande riconvenzionali          

Ricorsi per decreto ingiuntivo e procedure di urgenza  

Clausole liberatorie omnicomprensive      

Inoppugnabilità di rinunce e transazioni ex art. 2113 cod.civ          

Accordi già intervenuti tra le parti       

Deposito in Cancelleria dei verbali sottoscritti in Com- missione           

Verbali di mancata conciliazione         

Conciliazione in sede sindacale         

Altre sedi di conciliazione         

Tentativo obbligatorio di conciliazione sul contratto certificato  

Tentativo obbligatorio di conciliazione preventiva per i licenzia- menti dei lavoratori assunti fino al 6 marzo 2015      

Offerta di conciliazione per i licenziamenti dei lavoratori assunti dal 7 marzo 2015           

Verbale di accordo    

Verbale di mancato accordo.         

Verbale di assenza o di mancata comparizione    

Nuovo obbligo di comunicazione    

Arbitrato irrituale      

Clausola compromissoria          

Collegi di conciliazione ed arbitrato          

Capitolo 47

PRESCRIZIONE E DECADENZA

Prescrizione           

Decadenza       

Capitolo 48

VIGILANZA E ISPEZIONI

Vigilanza ed ispezioni        

Compiti del personale ispettivo        

Uniformità e trasparenza           

Prevenzione e promozione         

Verbali ispettivi           

Verbale di primo accesso obbligatorio   

Verbale interlocutorio  

Verbale di accertamento 

Valore dei verbali ispettivi e conseguenze delle irregolarità   

Comunicazione di definizione degli accertamenti senzasanzioni    

Poteri, procedure e provvedimenti speciali      

Diffida precettiva     

Conciliazione monocratica

Diffida accertativa    

Disposizione     

Prescrizione obbligatoria 

Sospensione dell’impresa   

Strumenti difensivi     

Accesso agli atti dell’ispezione     

Scritti difensivi       

Sanzioni ridotte        

Ricorsi amministrativi       

Ricorso contro gli atti dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro    

Ricorso contro la disposizione     

Ricorso al Comitato per i rapporti di lavoro

Ricorso contro la diffida accertativa validata 

Ricorso giudiziario in opposizione     

Ricorsi amministrativi contro gli addebiti INPS     

Ricorsi amministrativi contro addebiti INAIL    

Ricorso contro la diffida INAIL  

Parte Terza

DIRITTO SINDACALE

Capitolo 49

DIRITTO SINDACALE E SOGGETTI SINDACALI

Diritto sindacale      

Sindacato durante il fascismo     

Dal sindacato corporativo alla Costituzione      

Sindacato negli anni ’50-’60     

Accordi Interconfederali: concertazione e dialogo sociale  

Sindacato, nozione nella Costituzione e in OIL    

Modelli organizzativi e struttura del sindacato   

Sindacato, rappresentatività e rappresentanza

Misurazione della rappresentanza

Titolarità alla contrattazione collettiva

Efficacia della contrattazione collettiva

Capitolo 50

ATTIVITÀ SINDACALE E CONDOTTA ANTISINDACALE

Libertà sindacale e rappresentanza nei luoghi di lavoro

Rappresentanza sindacale aziendale (RSA)

Rappresentanza sindacale unitaria (RSU)

Tutela delle libertà sindacali nei luoghi di lavoro

Principio di non discriminazione (artt. 15 e 16 Stat. lav.)

Divieto di sindacati di comodo (art. 17 Stat. lav.)

Diritto di assemblea (art. 20 Stat. lav.)

Referendum (art. 21 Stat. lav.)

Diritto di affissione (art. 25 Stat. lav.)

Contributi e libertà di proselitismo (art. 26 Stat. lav.)

Diritti dei rappresentanti sindacali (artt. 23, 24, 30 e 31 Stat. lav.)

Diritti di informazione e consultazione 1426

Condotta antisindacale

Profili processuali

Capitolo 51

SCIOPERO E SERRATA

Sciopero

Modi attuativi dello sciopero

Picchettaggio e occupazione dell’azienda

Sciopero nei servizi pubblici essenziali

Serrata

Capitolo 52

STRUTTURA ED EFFICACIA DEL CONTRATTO COLLETTIVO

Contratto collettivo

Forma, struttura e contenuto

Livelli della contrattazione collettiva e rapporti tra contratti  di diverso livello

Efficacia del contratto collettivo

description Cartaceo
42,50 €
50,00 €  -15%
Iva inclusa
local_shipping Disponibilità immediata
Qta