Codice Smart Working
Prezzo scontato Nuovo - 5%
Scheda tecnica
Formato:
E-book DRM Adobe - Multiplo Dispositivo
Autore:
Nicola Alberto De Carlo, Ivano Maccani
Anno:
2021
ISBN:
9788868249113
Modello:
06LD131
Numero Pagine:
221
Aggiornato a:
4 Febbraio 2021

CODICE SMART WORKING

devicesE-book

description Cartaceo
  • Obiettivi essenziali: performance, autonomia, conciliazione vita-lavoro

  • Disciplina del lavoro agile prima e durante il lock-down

  • Profili giuridici nella PA: risposte emergenziali e obiettivi di efficienza

  • Misure organizzative di sicurezza e responsabilità penale di società e datori di lavoro

  • Strumenti e sicurezza informatica per il lavoro via web

  • Tutela della riservatezza per la persona e per le informazioni

  • Ascolto, recovery, formazione: psicologia online e realtà virtuale

L'E-Book, dedicato allo smart working, rappresenta una guida pratica per fornire a imprese, pubbliche amministrazioni, datori di lavoro, manager, professionisti e lavoratori consigli pratici su un fenomeno che sta modificando la fisionomia di aziende e pubbliche amministrazioni nonché usi, costumi e configurazione urbanistica del territorio.

Il testo offre un’analisi della disciplina del lavoro agile sotto molteplici punti di vista: dalla sicurezza sul lavoro alle responsabilità penali di datore di lavoro e società, dalla tutela della privacy alla sicurezza informatica, dalla conciliazione vita-lavoro al controllo delle performance.


Struttura dell'E-Book

Prefazione

Obiettivi dello Smart Working: Performance, autonomia, conciliazione vita-lavoro

  • 1.Requisiti e obiettivi dello smart working
  • 2.Utilità e limiti delle esperienze emergenziali di lavoro a distanza
  • 3.La ricerca e il potenziamento della razionalità in azienda
  • 4.Nuovi codici del lavoro: elementi costitutivi
  • 4.1.Qualità del lavoro e competenze relazionali
  • 4.2.Benessere organizzativo e rischio stress lavoro-correlato
  • 4.3.Responsabilità sociale d’impresa
  • 4.4.Management positivo
  • 4.5.Ricerca-azione
  • 4.6.Valori, obiettivi, comportamenti, nuovi codici
  • 5.Esperienze empiriche in tempo di Covid-19 e opportunità/criticità future dello smart working

Disciplina del Lavoro Agile: dagli esordi incerti alla diffusione massiva durante il Lock-down

  • 1.La disciplina del Lavoro Agile prevista dalla L. n. 81/2017
  • 1.1.L’accordo con il lavoratore
  • 1.2.L’orario di lavoro dello smart worker
  • 1.3.La sicurezza dello Smart Worker
  • 1.4.La tutela assicurativa dello Smart Worker
  • 2.Lo Smart Working nella fase di emergenza Covid-19
  • 2.1.Criticità del lavoro agile al tempo del Covid-19
  • 2.2.Spunti di riflessione per il futuro del lavoro agile

Profili giuridici dello Smart Working nella PA: da risposta emergenziale a fattore strutturale di efficienza

  • 1.Introduzione
  • 2.Cenni normativi sullo Smart Working nel pubblico impiego
  • 3.L’attuazione dello Smart Working nel contesto dei sistemi di compliance normativa propri della PA
  • 4.La risposta emergenziale alla pandemia mondiale
  • 5.Conclusioni: fase transitoria o nuovo inizio?

Smart Working: Misure organizzative di sicurezza e responsabilità penale di società e datori di lavoro pubblici e privati

  • 1.Smart working, sicurezza sul lavoro e COVID 19
  • 2.Prescrizioni, rischi, formazione ed informazione del lavoratore in smart working
  • 3.Rischi penali per il datore di lavoro
  • 4.Infezione Covid e tutela assicurativa dello Smart worker contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali
  • 5.Responsabilità di cui al D.Lgs n. 231/01 e COVID-19
  • 6.Modelli organizzativi, sicurezza lavoro e Covid 19
  • 7.Il ruolo dell’Organismo di Vigilanza
  • 8.La normativa emergenziale

Strumenti e sicurezza informatica per il lavoro via web

  • 1.Cyber Security, cyberspace e smart working
  • 2.La Cyber Community e la minaccia al lavoro via web
  • 3.Analisi dei rischi del lavoro via web
  • 4.La percezione del cyber risk
  • 5.Come integrare le misure di sicurezza in un sistema organico di protezione dei dati e degli asset aziendali
  • 6.Cosa proteggere e come farlo
  • 7.Consigli sulla sicurezza per lavorare da remoto via web
  • 8.Conclusioni

Tutela della riservatezza per la persona e per le informazioni nel lavoro a distanza

  • 1.Introduzione
  • 2.La rapidità dell’evoluzione tecnologica e la globalizzazione comportano nuove sfide per la protezione dei dati personali (Considerando n. 6 del GDPR)
  • 3.Gli strumenti di lavoro
  • 4.Rischi dello smart working: la vulnerabilità delle reti, dei sistemi, dei dati
  • 5.Obblighi del datore di lavoro – Titolare del trattamento
  • 6.Obblighi del lavoratore – Autorizzato
  • 7.Conclusione

Nuove tecnologie di ascolto-sostegno & recovery-formazione. Psicologia online e Realtà Virtuale

  • 1.Smart Working in tempo di coronavirus
  • 2.La psicologia online e l’utilizzo delle tecnologie della rete a favore della persona e delle organizzazioni
  • 3.Ascolto attivo, sostegno e consulenza: IF – Informazione & Fiducia
  • 4.IF – Informazione & Fiducia in relazione alla pandemia
  • 4.1.“Decalogo” per i lavoratori in smart working
  • 4.2.“Decalogo” per i lavoratori NON in smart working
  • 5.Realtà Virtuale: eziologia e applicazioni
  • 6.Il protocollo di Realtà Virtuale “Limbix4Business” e la ricerca sul campo
  • 7.Testimonianze professionali sullo Smart Working in situazioni emergenziali
  • 8.Conclusioni

Normativa

  • Legge del 22-5-2017 n. 81

Appendice

  • Principi consolidati per la redazione dei modelli organizzativi e 
  • l’attività dell’organismo di vigilanza e prospettive di revisione del 
  • D.lgs. 8 giugno 2001, n. 231
  • La responsabilità amministrativa degli enti ai tempi del COVID-19 
  • Prime indicazioni operative
devices E-book info_outline
24.70 €
26 € -5%
Iva inclusa
file_download Disponibile con download immediato - multidispositivo
stampa 15%
Qta