IL COSTO DEL LAVORO: Consuntivazione, Analisi e Budget
Prezzo scontato Nuovo - 10%
Scheda tecnica
Formato:
A4
Autore:
Centro Studi Normativa del Lavoro
Anno:
2018
ISBN:
9788868245511
Modello:
06LX270

IL COSTO DEL LAVORO: Consuntivazione, Analisi e Budget

descriptionCartaceo

L’analisi del costo del lavoro, soprattutto in organizzazioni con una struttura dei costi ad alta incidenza di mano d’opera, è vitale sia al fine della corretta analisi della gestione aziendale, sia quale supporto tecnico per la direzione del personale.

Un efficace analisi del costo del lavoro deve avvenire partendo dalle metodologie consolidate di controllo di gestione.

In primo luogo, si devono conoscere le variabili che influenzano il costo del lavoro che, pur non essendo particolarmente complesse, devono essere esaminate attentamente in quanto molto numerose. Le singole variazioni devono essere analizzate quindi sia singolarmente che congiuntamente in modo da valutarne in modo compiuto gli effetti sul costo del lavoro. La corretta consuntivazione e l’approccio metodologico corretto nell’analisi dei dati costituiscono un presupposto necessario per procedere ad un efficace controllo di gestione. Molte volte infatti si rischia di investire molto tempo esaminando un numero elevato di informazioni senza però riuscire ad interpretare correttamente la dinamica del costo del lavoro.

Il secondo livello del controllo di gestione del costo del lavoro si realizza con la redazione del Budget del personale che deve essere redatto seguendo una procedura che consenta di ottenere in modo efficace un report finale chiaro e sintetico da cui emergano le variabili utilizzate e le ipotesi assunte. Il Budget del personale, facendo parte del budget aziendale, potrà subire continue variazioni fino alla stesura della versione finale definitiva. Sarà quindi condizionato e condizionerà gli altri budget settoriali.

In presenza di un utilizzo del personale su più commesse e centri di costo diventa necessario l’utilizzo dei costi standard che consentono di controllare le due principali variabili del costo del lavoro: il costo effettivo e la risorsa tempo messa a disposizione dell’organizzazione da parte dei lavoratori (ore, giorni mesi).

Il budget non è uno strumento statico ma dinamico che viene continuamente controllato attraverso il recepimento dei consuntivi, l’analisi degli scostamenti e la redazione di forecast (aggiornamento del budget inziale)

L’utilizzo del budget non deve essere considerato solo uno strumento contabile di controllo del costo del lavoro ma soprattutto un sistema di gestione aziendale attraverso il quale la direzione e tutti centri di responsabilità (reparti, filiali, settori, ecc.) vengono aiutati a prendere le decisioni ed a controllare la struttura aziendale.

description Cartaceo
29,70 €
33,00 €  -10%
Iva inclusa
update Disponibile a settembre
Qta

In caso di prenotazione, il prodotto verrà spedito entro 48 ore appena sarà disponibile.

Affronta il processo di digitalizzazione della fattura con il supporto della guida SEAC

FATTURAZIONE ELETTRONICA NEL B2B E B2C


Ti potrebbe interessare anche