Il Bilancio E La Dichiarazione Dei Redditi Delle Societa' In Liquidazione
Prezzo scontato Nuovo - 5%
Scheda tecnica
Autore:
Giommoni Fabio
Anno:
2022
ISBN:
9791254950111
Modello:
06FV504
Numero Pagine:
402

IL BILANCIO E LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI DELLE SOCIETA' IN LIQUIDAZIONE

descriptionCartaceo

Il volume rappresenta l'ideale aggiornamento del tradizionale manuale Euroconference dedicato alla liquidazione delle società; tuttavia, come anche sottolineato dal titolo, rispetto ai classici manuali sulla liquidazione sono trattate con particolare approfondimento le tematiche relative alla redazione dei bilanci di liquidazione e alla determinazione del reddito di impresa delle società in liquidazione.

Anche la fase liquidatoria richiede, infatti, una attenta ed efficiente pianificazione e gestione fiscale in quanto la sola presenza di perdite fiscali pregresse spesso non consente di ridurre adeguatamente le imposte dovute nel periodo di liquidazione, con ciò comportando un aggravio dei costi della procedura imputabili agli oneri tributari.

Nello stesso tempo, una corretta ed adeguata informativa di bilancio deve mantenere la sua fondamentale rilevanza nei confronti di soci e terzi anche nella fase della liquidazione della società.

Il volume tratta in modo sistematico ed esaustivo, ma con taglio operativo, gli aspetti civilistici, contabili e fiscali della liquidazione societaria, sia per quanto riguarda le società di capitali che per le società di persone, a cui è dedicato un apposito capitolo.

L'attenzione è principalmente riservata ai soggetti che adottano i principi contabili nazionali dell'OIC, ma sono affrontate anche le problematiche dei bilanci di liquidazione dei soggetti che applicano i principi contabili internazionali IAS/IFRS.

INDICE

1. PROFILI CIVILISTICI DELLA LIQUIDAZIONE DI SOCIETÀ

DI CAPITALI ................................................................................................. 13

1. Premessa.............................................................................................. 13

2. Le cause di scioglimento delle società di capitali................................. 14

2.1 Decorso del termine ............................................................................ 16

2.2 Conseguimento o impossibilità sopravvenuta di conseguire

l’oggetto sociale.................................................................................... 18

2.3 Impossibilità di funzionamento o continua inattività dell’assemblea... 19

2.4 Riduzione del capitale al di sotto del minimo legale ........................... 20

2.4.1 Le deroghe allo scioglimento per perdita del capitale al di

sotto del limite legale........................................................................... 24

2.5 Recesso del socio che comporta la riduzione del capitale al di

sotto del minimo legale ....................................................................... 27

2.6 Delibera di scioglimento da parte dell’assemblea dei soci.................... 28

2.7 Altre cause previste dallo statuto ......................................................... 29

2.8 Le altre cause previste dalla legge........................................................ 30

3. Effetti del verificarsi delle cause di scioglimento e

adempimenti degli organi sociali......................................................... 31

3.1 Gli amministratori............................................................................... 32

3.1.1 L’obbligo di passare ad una gestione conservativa e non

speculativa della società ...................................................................... 35

3.2 L’assemblea.......................................................................................... 40

3.3 Gli organi di controllo......................................................................... 44

3.4 Gli adempimenti conseguenti allo scioglimento.................................. 48

4. Gli organi sociali nel corso della liquidazione ..................................... 51

4.1 L’assemblea dei soci............................................................................. 52

4.2 I liquidatori ......................................................................................... 54

4.3 Gli organi di controllo......................................................................... 60

4.4 Società in liquidazione e operazioni straordinarie ............................... 62

5. La disciplina giuridica dei bilanci in corso di liquidazione .................. 64

6. La chiusura della liquidazione ............................................................. 69

6.1 Il bilancio finale di liquidazione .......................................................... 69

6.2 L’approvazione del bilancio finale di liquidazione ............................... 72

6.3 Il rimborso del credito Iva per cessazione dell’attività ........................ 73

6.4 Adempimenti conclusivi e cancellazione della società ........................ 75

6.5 I compiti dell’organo di controllo in sede di chiusura della

liquidazione ......................................................................................... 79

6.6 La procedura “semplificata” di cancellazione della Srl senza notaio..... 80

6.7 La cancellazione d’ufficio della società in liquidazione........................ 82

7. La responsabilità della società estinta .................................................. 83

7.1 Responsabilità civilistica della società estinta ...................................... 84

7.1.1 Il rispetto della par condicio creditorum nella liquidazione................. 87

7.1.2 La sorte dei crediti pendenti della società estinta ............................... 90

7.2 Responsabilità fiscale della società estinta ........................................... 93

7.2.1 La responsabilità fiscale ante D.Lgs. 175/2014 ................................... 93

7.2.2 La responsabilità fiscale post D.Lgs. 175/2014 ................................... 95

8. La revoca della liquidazione ................................................................ 98

2. I BILANCI DI LIQUIDAZIONE .............................................................103

1. Il bilancio delle società in liquidazione (principi OIC) ..................... 103

1.1 La fase pre-liquidatoria e i documenti finali degli amministratori .... 105

1.2 Il bilancio iniziale di liquidazione...................................................... 109

1.2.1 Le rettifiche di liquidazione .............................................................. 111

1.2.2 I criteri di valutazione di liquidazione ............................................... 113

1.3 Il Fondo per costi ed oneri di liquidazione e le rettifiche di

liquidazione ....................................................................................... 117

1.3.1 Il conto “Rettifiche di liquidazione” e le relative problematiche

fiscali ................................................................................................ 118

1.4 Il bilancio iniziale in ipotesi di continuazione dell’attività

dell’impresa ...................................................................................... 121

1.5 Bilanci intermedi di liquidazione ...................................................... 123

1.5.1 L’iscrizione delle rettifiche di liquidazione e le problematiche

informative del primo bilancio intermedio di liquidazione................ 129

1.5.2 Le problematiche fiscali della gestione del Fondo per costi ed

oneri di liquidazione.......................................................................... 130

1.5.3 Esercizio provvisorio dell’impresa e criteri di redazione del

bilancio di liquidazione...................................................................... 131

1.6 Il bilancio finale di liquidazione ........................................................ 132

1.6.1 Il bilancio finale di liquidazione in senso stretto................................ 132

1.6.2 Il piano di riparto .............................................................................. 134

1.6.3 Chiusura della liquidazione in presenza di debiti .............................. 135

2. Esempio: bilanci e scritture contabili nella liquidazione.................... 137

3. La revisione dei bilanci di liquidazione ............................................. 169

4. La revoca della liquidazione: adempimenti contabili......................... 172

4.1 La situazione patrimoniale di apertura .............................................. 173

4.2 Il bilancio dell’esercizio in cui avviene la revoca................................. 175

4.3 Aziende in esercizio provvisorio........................................................ 175

5. Il bilancio delle imprese IAS adopter in liquidazione........................ 177

5.1 Principi contabili internazionali e liquidazione di impresa................ 178

5.1.1 I bilanci della fase pre-liquidatoria .................................................... 183

5.1.2 Il bilancio iniziale di liquidazione...................................................... 184

5.1.3 I bilanci intermedi di liquidazione..................................................... 187

5.1.4 Il bilancio finale di liquidazione ........................................................ 189

3. LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI DELLE SOCIETÀ DI

CAPITALI IN LIQUIDAZIONE..................................................................191

1. La disciplina fiscale della liquidazione delle società di capitali .......... 191

1.1 Il frazionamento dell’esercizio in cui interviene la liquidazione,

il periodo di liquidazione e il conguaglio finale ................................. 192

1.1.1 Il periodo ante liquidazione............................................................... 192

1.1.2 Il periodo di liquidazione .................................................................. 195

1.1.3 Il periodo finale di liquidazione e il conguaglio ................................ 196

1.1.4 Consolidato e trasparenza fiscale....................................................... 197

1.1.5 Le dichiarazioni Irap......................................................................... 198

1.2 L’utilizzo delle perdite fiscali nella fase di liquidazione ..................... 199

1.3 La revoca della liquidazione .............................................................. 200

2. Le principali problematiche di determinazione del reddito di

impresa nella fase di liquidazione ...................................................... 201

2.1 Svalutazione delle immobilizzazioni materiali ed immateriali........... 203

2.2 Modifica della vita utile delle immobilizzazioni................................ 207

2.3 Immobilizzazioni eliminate dal processo produttivo ......................... 209

2.4 Cancellazione degli oneri pluriennali ................................................ 211

2.5 Svalutazione di partecipazioni e crediti verso società partecipate ...... 214

2.5.1 La svalutazione delle partecipazioni .................................................. 214

2.5.2 La svalutazione dei crediti intercompany .......................................... 216

2.6 Svalutazione delle rimanenze di magazzino ...................................... 218

2.6.1 La rilevazione delle differenze inventariali ........................................ 220

2.7 Perdite su crediti................................................................................ 224

2.7.1 Limiti di deducibilità delle svalutazioni su crediti ............................. 224

2.7.2 Limiti di deducibilità delle perdite su crediti..................................... 227

2.7.3 Le perdite relative ai cosiddetti mini-crediti...................................... 229

2.7.4 Le perdite relative ai crediti prescritti................................................ 230

2.7.5 Le perdite su crediti relative a debitori assoggettati a

procedure concorsuali........................................................................ 232

2.7.6 La competenza delle perdite su crediti .............................................. 233

2.7.7 La deducibilità delle perdite su crediti da errori contabili.................. 237

2.7.8 Le altre perdite su crediti derivanti da elementi certi e precisi........... 239

2.7.9 Le perdite derivanti dalla cancellazione del credito........................... 242

2.7.10 Le perdite su crediti da transazione.................................................. 244

2.8 Iscrizione dei fondi per rischi ed oneri .............................................. 245

2.8.1 Il trattamento fiscale dei fondi per rischi ed oneri............................. 250

2.9 Plusvalenze e rivalutazioni dei beni................................................... 253

2.9.1 Il trattamento fiscale della rivalutazione dei beni .............................. 253

2.9.2 Il trattamento fiscale delle plusvalenze .............................................. 254

2.10 La tassazione delle riserve in sospensione di imposta a seguito

della liquidazione della società........................................................... 261

3. Altri aspetti dichiarativi nella fase di liquidazione............................. 266

3.1 La disciplina delle società “di comodo” nella liquidazione ................. 267

3.1.1 La disapplicazione delle società di comodo in caso di impegno

alla cancellazione della società ........................................................... 268

3.1.2 Le altre cause di esclusione per le società in liquidazione.................. 270

3.2 Inapplicabilità degli ISA nella liquidazione....................................... 271

3.3 Dichiarazione Iva e sostituti di imposta ............................................ 273

4. ASSEGNAZIONE DI BENI AI SOCI IN SEDE DI

LIQUIDAZIONE DELLA SOCIETÀ...........................................................275

1. Tassazione delle assegnazioni di beni ai soci ai fini delle

imposte sui redditi e Irap................................................................... 275

1.1 La tassazione dei beni assegnati iscritti nelle immobilizzazioni ........ 277

1.1.1 L’indeducibilità delle minusvalenze da assegnazione di beni

iscritti nelle immobilizzazioni ........................................................... 280

1.2 La tassazione dei beni assegnati iscritti nell’attivo circolante............. 280

1.3 La determinazione del valore normale dei beni assegnati.................. 281

1.4 La rilevanza ai fini Irap delle assegnazioni di beni ai soci.................. 282

2. Tassazione delle assegnazioni di beni ai soci ai fini delle

imposte indirette ............................................................................... 285

2.1 La determinazione della base imponibile Iva nelle

assegnazioni ai soci............................................................................ 288

2.2 La determinazione della base imponibile ai fini dell’imposta di

registro nelle assegnazioni di immobili ai soci................................... 292

2.3 Il pro-rata e la rettifica della detrazione Iva per le operazioni

di assegnazione esenti Iva.................................................................. 293

2.4 La tassazione indiretta dell’assegnazione ai soci di beni immobili..... 297

2.4.1 Assegnazione di fabbricati abitativi................................................... 298

2.4.2 Assegnazione di fabbricati strumentali.............................................. 301

2.4.3 Assegnazione di terreni ..................................................................... 303

2.5 La tassazione indiretta dell’assegnazione di beni diversi dagli

immobili............................................................................................ 304

5. LA TASSAZIONE DEL SOCIO DI SOCIETÀ DI CAPITALI IN

LIQUIDAZIONE..........................................................................................307

1. Distribuzioni ai soci in sede di liquidazione di società di capitali...... 307

1.1 Determinazione del reddito da liquidazione di società ..................... 308

2. Reddito da liquidazione per il socio non esercente attività

d’impresa........................................................................................309

2.1 Tassazione del reddito da liquidazione per le persone fisiche ............ 310

2.2 Inapplicabilità della disciplina transitoria di tassazione dei

dividendi ........................................................................................311

2.3 Determinazione del costo fiscale della partecipazione....................... 314

3. Reddito da liquidazione per il socio soggetto Ires ............................. 316

3.1 Tassazione del reddito da liquidazione qualificato come

dividendo ....................................................................................317

3.2 Tassazione del reddito da liquidazione qualificato come

plusvalenza..................................................................................319

3.2.1 Il requisito dell’esercizio dell’attività commerciale per le

società in liquidazione ....................................................................... 323

3.3 Deducibilità delle minusvalenze da liquidazione............................... 325

3.4 Il costo fiscale della partecipazione.................................................... 327

4. Reddito da liquidazione per il socio imprenditore soggetto Irpef...... 328

4.1 Socio società semplice ....................................................................... 329

5. Il trattamento fiscale dei riparti parziali ............................................ 331

6. LA LIQUIDAZIONE DELLE SOCIETÀ DI PERSONE:

ASPETTI CIVILISTICI E FISCALI ............................................................335

1. La disciplina civilistica della liquidazione di società di persone......... 335

1.1 Le cause di scioglimento delle società di persone .............................. 336

1.1.1 Decorso del termine .......................................................................... 337

1.1.2 Conseguimento dell’oggetto sociale o sopravvenuta

impossibilità di conseguirlo ............................................................... 338

1.1.3 Volontà di tutti soci........................................................................... 339

1.1.4 Mancanza della pluralità dei soci....................................................... 340

1.1.5 Altre cause previste dal contratto sociale ........................................... 341

1.1.6 Le specifiche cause di scioglimento per le società commerciali ......... 341

1.1.7 Le specifiche cause di scioglimento per le società in

accomandita semplice........................................................................ 342

1.1.8 Proroga delle società in nome collettivo e in accomandita semplice..... 343

1.2 L’avvio della fase di liquidazione delle società di persone .................. 343

1.2.1 I soci.................................................................................................. 344

1.2.2 Gli amministratori............................................................................. 345

1.2.3 I liquidatori ....................................................................................... 346

1.3 La fase di liquidazione della società di persone ................................. 348

1.3.1 I soci.................................................................................................. 348

1.3.2 I liquidatori ....................................................................................... 349

1.3.3 I creditori........................................................................................... 352

1.4 La chiusura della liquidazione e la cancellazione della società........... 352

1.4.1 La cancellazione della società dal registro imprese ............................ 354

1.4.2 La sorte dei rapporti pendenti della società cancellata ...................... 355

1.5 La revoca della liquidazione nelle società di persone......................... 357

1.6 L’estinzione della società di persone senza procedura di

liquidazione....................................................................................359

1.6.1 La cancellazione della società di persone senza intervento

del notaio .......................................................................................360

1.7 La cancellazione d’ufficio delle società di persone ............................ 361

2. La tassazione della società di persone in liquidazione ....................... 362

2.1 La data di effetto fiscale della liquidazione per le società di

persone ..........................................................................................364

2.2 Assegnazioni di beni ai soci in sede di liquidazione ......................... 365

2.3 Adempimenti dichiarativi e versamenti delle imposte ...................... 366

2.3.1 Esercizio “ante liquidazione”.............................................................. 367

2.3.2 Esercizi “intermedi” di liquidazione................................................... 368

2.3.3 Esercizio “finale” di liquidazione ....................................................... 368

2.3.4 Liquidazione della società di persone senza apertura della

procedura formale.............................................................................. 369

2.3.5 Altri aspetti dichiarativi..................................................................... 369

3. La tassazione del socio in sede di liquidazione della società di

persone .............................................................................................. 369

3.1 L’attribuzione di somme o l’assegnazione di beni in sede di

liquidazione ...................................................................................... 370

3.2 L’attribuzione di riserve di rivalutazione in sede di liquidazione ...... 376

3.3 L’attribuzione delle perdite fiscali nel periodo di liquidazione........... 382

3.4 La tassazione separata dei redditi da liquidazione del socio di

società di persone .............................................................................. 385

3.5 Decesso del socio in società di persone in liquidazione ..................... 388

description Cartaceo
38.00 €
40 € -5%
Iva inclusa
local_shipping Disponibilità immediata
Qta