Via libera della Privacy al programma 'Cashback'

  seacinfo

Con Provvedimento 13 ottobre 2020, n. 179 il Garante della privacy ha espresso parere positivo sulla schema di Regolamento MEF che definisce il funzionamento del Programma di rimborso in denaro (c.d. 'cashback') a favore dei consumatori che effettuano acquisti con strumenti di pagamento elettronici.Il Garante precisa che dovranno però essere adottate precise misure a garanzia dei dati personali, che non dovranno essere utilizzati per finalità diverse da quelle del rimborso. Il Garante si riserva inoltre la facoltà di operare un successivo riscontro sulle caratteristiche dell'app IO, attraverso cui è possibile aderire al programma.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più