Versamento contributi derivanti da norme dei CCNL applicati, in presenza di sospensione obblighi contributivi

  seacinfo

Con Messaggio n. 1946 dell'11 maggio 2020, l'INPS ha fornito chiarimenti in merito agli adempimenti necessari sia ai fini della compilazione delle dichiarazioni contributive sia ai fini dei correlati effetti finanziari, allo scopo di favorire il corretto assolvimento del versamento di contributi derivanti da norme contrattuali previste dai CCNL applicati, in presenza della sospensione degli obblighi contributivi stabilita in via legislativa, la quale, come precisato dall'Istituto, riguarda esclusivamente la contribuzione previdenziale ed assistenziale e non il versamento dei contributi contrattuali. In particolare, l'INPS ha illustrato alcuni esempi pratici di compilazione della denuncia aziendale, in riferimento ad aziende con obblighi contributivi sospesi e:versamento di contributi contrattuali;conguaglio di somme anticipate per conto dell'Istituto e versamento dei contributi contrattuali;versamento di contributi contrattuali alla ripresa degli obblighi contributivi.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più