Versamento al Fondo di Tesoreria e aziende agricole: messaggio INPS

  seacinfo

L'INPS, con il Messaggio n. 1210 del 26 marzo 2019, rende noto che, al fine di ottimizzare il sistema di accertamento e riscossione dei contributi dovuti al Fondo di Tesoreria da parte delle aziende agricole con dipendenti, sulla base dei dati contenuti nelle dichiarazioni trimestrali di manodopera (DMAG), l'Istituto attribuisce d'ufficio il codice di autorizzazione (CA) '1R' alle aziende che presentano una forza aziendale di almeno 50 dipendenti e, pertanto, tenute al versamento al predetto Fondo della quota di TFR, maturata da ciascun lavoratore a decorrere dal 1° gennaio 2007, e non destinata alle forme pensionistiche complementari.L'informazione dell'attribuzione del CA '1R' è visualizzabile nel 'Cassetto Previdenziale Aziende Agricole', all'interno della sezione 'DATI AZIENDA' - 'Codici Autorizzazione'.L'Istituto precisa che, a decorrere dal periodo di trasmissione dei flussi DMAG relativi al secondo trimestre 2019, non assumerà più alcuna rilevanza la dichiarazione di responsabilità 'azienda con almeno 50 dipendenti', resa dal datore di lavoro, presente nel predetto flusso.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più