Vendite a distanza, ampliato il regime del MOSS

  seacinfo

Sulla Gazzetta Ufficiale 9 giugno 2020, n. 124 è stato pubblicato il D.Lgs. 1° giugno 2020, n. 45, denominato 'Attuazione della direttiva (UE) n. 2017/2455 del Consiglio, del 5 dicembre 2017, che modifica la direttiva 2006/112/CE e la direttiva 2009/132/CE per quanto riguarda taluni obblighi in materia di imposta sul valore aggiunto per le prestazioni di servizi e le vendite a distanza di beni'.Il testo interviene a modifica dell'art. 74-quinquies, D.P.R. n. 633/1972 prevedendo che possano avvalersi del regime del MOSS anche i soggetti non UE non stabiliti in uno Stato membro ma ivi registrati ai fini IVA. Tali soggetti non devono pertanto più identificarsi in ogni singolo stato.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più