Trasmissione telematica dei corrispettivi: disponibili i servizi dell'Agenzia delle Entrate

  seacinfo

Sul sito dell'Agenzia delle Entrate sono disponibili nell'area riservata del portale 'Fatture e Corrispettivi' i servizi per l'invio telematico dei corrispettivi da parte degli operatori che, nei primi sei mesi dall'introduzione dell'obbligo, non abbiano la disponibilità di un registratore telematico. Le modalità di trasmissione dei dati sono state stabilite con Provvedimento 4 luglio 2019.L'Agenzia precisa che:il servizio è accessibile da parte del contribuente o dall'intermediario abilitato;la trasmissione può essere effettuata a partire dal 30 luglio 2019 e deve essere effettuata entro il mese successivo a quello di effettuazione dell'operazione (ad esempio i corrispettivi giornalieri di luglio vanno trasmessi entro il 2 settembre).

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più