Superbonus 110% escluso se le unità immobiliari dell'edificio hanno gli stessi proprietari

  seacinfo

Con Risposta ad Interpello 10 settembre 2020, n. 329, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all'applicabilità del cd. 'Superbonus del 110%' (art. 119, D.L. n. 34/2020) per interventi effettuati su unità immobiliari distintamente accatastate, in comproprietà fra più soggetti.L'Agenzia delle Entrate, richiamando la Circolare 8 agosto 2020, n. 24, ha sottolineato che nel caso di un edificio, composto da due o più unità immobiliari distintamente accatastate, interamente posseduto da un unico proprietario o in comproprietà fra più soggetti, la maxi detrazione non è applicabile agli interventi realizzati:sulle parti comuni;sulle singole unità,in quanto non si tratta di condominio.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più