Sopravvenuta inidoneità alla mansione e sospensione dei licenziamenti

  seacinfo

Con Nota n. 298 del 24 giugno 2020, l'INL ha chiarito che l'ipotesi di licenziamento per sopravvenuta inidoneità alla mansione rientra nell'ambito applicativo dell'art. 46 del DL n. 18/2020 (sospensione delle procedure di licenziamento).L'Ispettorato ha, infatti, precisato che il legislatore ha voluto conferire alla suddetta norma un carattere generale, al fine di ricomprendervi tutte le ipotesi di licenziamento per giustificato motivo oggettivo (ex art. 3 della Legge n. 604/1966), tra le quali rientra altresì la suddetta ipotesi, in quanto l'inidoneità sopravvenuta alla mansione impone al datore di lavoro l'obbligo di repêchage.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più