Soggetti irreperibili e senza fissa dimora: le prestazioni a sostegno del reddito, assistenziali e previdenziali

  seacinfo

L'INPS, con il Messaggio n. 689 del 20 febbraio 2019, fornisce alcune precisazioni in merito alle prestazioni previdenziali che normalmente non prevedono tra i requisiti di accesso quello della residenza e quelle che, invece, sono erogate solo ai soggetti residenti nel territorio nazionale.In particolare, l'Istituto fornisce le istruzioni operative per la corretta gestione dell'istruttoria delle domande e dei pagamenti delle prestazioni a sostegno del reddito, ove riferiti a soggetti dichiarati irreperibili e senza fissa dimora.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più