Sisma Centro Italia e novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2019: indicazioni INPS

  seacinfo

Come noto, la Legge di Bilancio 2019 ha disposto la proroga al 1° giugno 2019 (la scadenza precedente era fissata al 31 gennaio 2019) per la ripresa degli adempimenti e dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali sospesi a seguito degli eventi sismici che hanno colpito le Regioni del Centro Italia nel 2016 e nel 2017. Con il medesimo provvedimento sono state introdotte ulteriori agevolazioni di natura previdenziale per la 'Zona franca Urbana Sisma Centro Italia'.L'INPS, con la Circolare n. 48 del 29 marzo 2019, interviene per fornire indicazioni operative riguardo le novità introdotte dalla Legge di Bilancio. In particolare, per quanto riguarda l'ulteriore proroga della ripresa degli adempimenti e dei versamenti contributivi sospesi, l'Istituto rende noto che con successivo messaggio saranno fornite le istruzioni operative per il versamento dei predetti contributi sospesi da effettuarsiin unica soluzione entro la scadenza del 1° giugno 2019, ovvero;mediante rateazione, in un massimo di 120 rate mensili di pari importo, a decorrere dal mese di giugno 2019.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più