Servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche: c'è tempo fino al 4 maggio 2020

  seacinfo

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato il Provvedimento 28 febbraio 2020, n. 99922, riguardante delle modifiche al Provvedimento 30 aprile 2018, n. 89757 (modificato più volte da diversi provvedimenti dell'amministrazione finanziaria).Con il nuovo provvedimento l'Agenzia delle Entrate:ha ampliato il periodo transitorio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici prevedendo la possibilità di effettuare l'adesione al servizio di consultazione dal 1° luglio 2019 fino al 4 maggio 2020 (anziché fino al 29 febbraio 2020);ha stabilito che i consumatori finali che abbiano effettuato l'adesione al servizio possono consultare le proprie fatture ricevute a decorrere dal 1° marzo 2020.Inoltre, sono state approvate le nuove specifiche tecniche con decorrenza 4 maggio 2020.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più