Servizio di consultazione dell'e-fattura: slitta al 20 dicembre 2019 il termine per l'adesione al servizio

  seacinfo

Con Provvedimento 30 ottobre 2019 l'Agenzia delle Entrate ha modificato il Provvedimento 30 aprile 2018 (già modificato in precedenza dal Provvedimento 30 maggio 2019) ampliando la finestra temporale prevista precedentemente (1° luglio – 31 ottobre) per aderire al servizio di consultazione dell'e-fattura (emesse e ricevute). Nel Provvedimento viene ricordato che in caso di mancata adesione al servizio entro il 20 dicembre 2019, non sarà più possibile la consultazione delle fatture elettroniche e l'Agenzia procederà alla cancellazione dei file xml. memorizzati entro il 18 febbraio 2020 (60 giorni dal 20 dicembre 2019).L'Agenzia ha precisato che tale slittamento si è reso necessario al fine di recepire le modifiche introdotte dal collegato fiscale alla Legge di bilancio 2020 (D.L. n. 124/2019) e consentire pertanto ai contribuenti di avere più tempo per aderire al servizio.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più