Sconto ai dipendenti per acquisto diretto di beni: chiarimenti sul trattamento fiscale applicabile

  seacinfo

Con Risoluzione n. 57 del 25 settembre 2020, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al trattamento fiscale applicabile nel caso di datore di lavoro che, in virtù di apposita convenzione con un fornitore, consenta ai propri dipendenti di acquistare direttamente i prodotti commercializzati dal fornitore stesso ad un prezzo scontato.L'Agenzia ritiene che nella suddetta ipotesi non si genera materia fiscalmente imponibile, in quanto il valore normale dei beni acquistati dai dipendenti è pari a quanto corrisposto da questi ultimi.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più