Saggio degli interessi da applicare a favore del creditore nei casi di ritardato pagamento

  seacinfo

Il MEF, con Comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 13 febbraio 2020, n. 36, ha reso noto che il saggio degli interessi da applicare a favore del creditore nei casi di ritardato pagamento nelle transazioni commerciali per il periodo 1° gennaio – 30 giugno 2020 è pari allo 0%. Il tasso di riferimento ex art. 5, D.Lgs. n. 231/2002 è lo stesso previsto per il semestre 1° luglio – 31 dicembre 2019. Si ricorda che a tale tasso va aggiunto l'8% previsto dal D.Lgs. n. 231/2002 per determinare gli interessi moratori previsti in caso di ritardato pagamento nelle transazioni commerciali.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più