Rottamazione licenze: valide le domande per il 2017 e il 2018

  seacinfo

Con Circolare 13 gennaio 2020, n. 4, l'INPS ha fornito delle indicazioni per l'esame delle domande di indennizzo per la cessazione definitiva dell'attività commerciale nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2018.L'Istituto ha precisato che i soggetti a cui è stata rigettata la domanda presentata ai sensi della Legge n. 145/2018, in quanto l'attività era cessata in data anteriore al 1° gennaio 2019, non la devono ripresentare in quanto verrà riesaminata d'ufficio. L'art. 11-ter, D.L. n. 101/2019 ha, infatti, introdotto una sanatoria per il biennio 2017/2018 per la 'rottamazione licenze', operativa fino al 2016 e resa strutturale dal 1° gennaio 2019 dalla citata Legge.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più