Ritenute appalti: decorrenza dal 1° gennaio 2020 dei nuovi obblighi

  seacinfo

L'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in riferimento alla decorrenza dei nuovi obblighi in materia di ritenute e compensazioni in appalti e subappalti, previsti dal decreto fiscale 2020.Con la Risoluzione n. 108/E, l'Agenzia ha sottolineato che la previsione normativa è applicabile alle ritenute operate a partire dal 1° gennaio 2020, anche in riferimento ai contratti di appalto, affidamento o subappalto che siano stati stipulati prima di tale data.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più