Ripresa versamenti contributivi sospesi per eventi sismici

  seacinfo

Con il Messaggio n. 3247 del 6 settembre 2019, l'INPS fornisce le istruzioni operative sui versamenti contributivi sospesi per i territori colpiti dagli eventi sismici nelle Regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo il 24 agosto 2016, 26 e 30 ottobre 2016 e 18 gennaio 2017.I pagamenti della contribuzione arretrata, che potranno avvenire anche in forma dilazionata fino ad un massimo di 120 rate mensili, dovranno essere ripresi dal 15 ottobre 2019.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più