Responsabilità penale del direttore del cantiere per la morte dell'operaio

  seacinfo

In materia di infortuni sul lavoro, la Corte di Cassazione ha statuito la responsabilità del direttore del cantiere, al pari dell'appaltatore e del subappaltatore, per la morte dell'operaio travolto dall'escavatrice.La Suprema Corte, con la Sentenza n. 19646 dell'8 maggio 2019, ha ribadito che anche il professionista deve garantire l'osservanza delle norme antinfortunistiche nell'esecuzione dei lavori e in caso di mancata predisposizione delle stesse risponde per omicidio colposo.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più