Responsabilità contrattuale: anche criteri probabilistici per l'accertamento del demansionamento

  seacinfo

In caso di accertamento incentrato sul risarcimento del danno per cambiamento di mansione finalizzato al demansionamento del lavoratore di un'azienda ospedaliera, la responsabilità contrattuale per il comportamento datoriale si basa su criteri probabilistici e non solo possibilistici.Nel caso di specie, la Corte di Cassazione nell'Ordinanza n. 17579 del 2 luglio 2019, ha però concluso per l'inammissibilità del ricorso sulla base del fatto che l'autorità del giudicato copre sia il dedotto, sia il deducibile, ovvero i precedenti logici fondamentali della decisione, anche qualora il successivo giudizio riguardi obbiettivi diversi.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più