Reintroduzione del maxi ammortamento per gli investimenti in beni strumentali: Decreto Crescita

  seacinfo

Tra le novità introdotte con il c.d. 'Decreto crescita' (in vigore dal 1° maggio 2019) si segnala la reintroduzione del c.d. 'maxi ammortamento' a favore delle imprese e degli esercenti arti e professioni che effettuano investimenti in beni strumentali nuovi (ad esclusione dei veicoli ed altri mezzi di trasporto).In particolare sugli acquisti effettuati dal 1° aprile 2019 al 31 dicembre 2019, ovvero entro il 30 giugno 2020 (a condizione che entro il 31 dicembre 2019 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione) è prevista la possibilità di incrementare il relativo costo del 30%.Il Decreto introduce una limitazione prevedendo che tale maggiorazione non è applicabile sulla parte di investimenti complessivi superiori a 2,5 milioni di euro.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più