Reddito e pensione di cittadinanza: indicazioni operative INPS per le domande dei cittadini extra UE

  seacinfo

In materia di reddito e pensione di cittadinanza, l'INPS ha fornito indicazioni procedurali per le domande presentate dai cittadini extra UE, precisando che costoro, ai fini dell'accoglimento della domanda, devono integrarla con la certificazione dell'autorità estera attestante i requisiti reddituali e patrimoniali e di composizione del nucleo familiare.Con il Messaggio n. 4516 del 3 dicembre 2019, l'Istituto ha precisato che tali domande sono contraddistinte dallo stato 'in evidenza alla sede' e che i richiedenti riceveranno un sms/e-mail di invito a presentare la certificazione integrativa, da prodursi recandosi di persona presso la struttura INPS territorialmente competente o con invio alla stessa tramite PEC.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più