Proroga di NASpI e DIS-COLL e risoluzione del rapporto di lavoro a seguito di accordo collettivo aziendale

  seacinfo

L'INPS, con la Circolare n. 111 del 29 settembre 2020, recependo le novità introdotte dal DL Agosto, fornisce le istruzioni amministrative in materia di proroga delle indennità di disoccupazione NASpI e DIS-COLL, nonché in materia di risoluzione del rapporto di lavoro a seguito di accordo collettivo aziendale e accesso alla NASpI. In particolare, l'Istituto ricorda che le indennità NASpI e DIS-COLL, il cui periodo di fruizione sia terminato nel periodo tra il 1° maggio 2020 e il 30 giugno 2020, sono prorogate per ulteriori due mesi con decorrenza dal giorno di scadenza. Per la suddetta proroga, non è necessario presentare alcuna domanda, in quanto si procederà d'ufficio all'estensione delle stesse. L'INPS precisa inoltre che i lavoratori che cessano il rapporto di lavoro a seguito di accordo collettivo aziendale stipulato dalle organizzazioni sindacali, avente ad oggetto un incentivo alla risoluzione del rapporto di lavoro, devono allegare, in sede di presentazione della domanda di indennità NASpI, l'accordo collettivo stesso e la documentazione attestante l'adesione al predetto accordo da parte del lavoratore interessato.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più