Proroga della scadenza per le comunicazioni degli amministratori di condominio: Provvedimento

  seacinfo

Con Provvedimento 27 febbraio 2019, l'Agenzia delle Entrate ha prorogato il termine per l'invio, da parte dell'amministratore di condominio, dei dati relativi alle spese sostenute per:interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati su parti comuni di edifici residenziali eacquisto di mobili e di grandi elettrodomestici finalizzati all'arredo delle parti comuni dell'immobile oggetto di ristrutturazione.In particolare, in deroga a quanto previsto dall'art. 2 del decreto MEF 1° dicembre 2016, gli amministratori di condominio, esclusivamente con riferimento alle spese sostenute nel 2018, possono inviare i dati fino all'8 marzo 2019 invece della scadenza ordinaria del 28 febbraio 2019.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più