Operativi i siti ENEA per inviare le comunicazioni relative agli interventi con fine lavori nel 2019

  seacinfo

L'ENEA ha reso noto che da ieri, 11 marzo 2019, sono operativi i siti per la trasmissione dei dati relativi a:interventi di risparmio energetico e utilizzo di fonti rinnovabili (art.16 bis, comma 1, lett. h), TUIR) ai fini della detrazione per recupero edilizio e acquisto di grandi elettrodomestici, ai fini del cd. 'bonus arredo' (https://bonuscasa2019.enea.it);interventi di riqualificazione energetica ai fini del cd. 'ecobonus' di cui alla Legge n. 296/2006 e successive modifiche ed integrazioni (https://ecobonus2019.enea.it),i cui lavori si sono conclusi nel 2019.Il termine per la trasmissione dei dati all'ENEA è di 90 giorni dalla data di fine lavori. Per gli interventi la cui data di fine lavori è compresa tra il 1° gennaio 2019 e l'11 marzo 2019, il termine di 90 giorni decorre dall'11 marzo 2019 e pertanto scade il 9 giugno 2019.L'ENEA ricorda inoltre che per gli interventi di ristrutturazione che non comportano risparmio energetico, non è necessario inviare nulla.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più