Omesso versamento delle ritenute: prova mediante il sistema Uniemens

  seacinfo

Secondo la Corte di Cassazione la prova in giudizio dell'omesso versamento delle ritenute può essere fornita attraverso i tabulati estratti dal sistema Uniemens dell'INPS senza la necessità di alcuna firma. Con la Sentenza n. 23799 del 29 maggio 2019 viene chiarito che il nuovo flusso di dati telematici risulta sufficiente, senza che sia necessaria alcuna firma da parte del funzionario dell'ente previdenziale.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più