No rapporto di lavoro subordinato se farmacia gestita in assoluta autonomia

  seacinfo

Non sussiste un rapporto di lavoro subordinato se una dottoressa dirige la farmacia in assoluta autonomia senza alcun controllo gerarchico da parte di altro socio con poteri di supremazia.È quanto ha statuito la Corte di Cassazione con la Sentenza n. 1396 del 22 gennaio 2020, secondo la quale per aversi rapporto di lavoro subordinato nelle società di persone è necessario che la prestazione del socio, oltre a non essere conferita dal contratto sociale, sia anche prestata sotto la direzione di altro socio superiore gerarchico.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più