No al congedo parentale per il periodo di affidamento preadottivo all'estero

  seacinfo

In tema di congedo parentale, la Corte di Cassazione ha statuito che il padre, in caso di adozione internazionale, non ha diritto a copertura economica e previdenziale prima dell'ingresso del minore adottato nel territorio nazionale. Con la Sentenza n. 14678 del 29 maggio 2019 viene precisato che nel periodo di affidamento preadottivo è garantita agli aspiranti genitori la sola salvaguardia del rapporto di lavoro subordinato.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più