Niente monitoraggio fiscale per titolari di funzioni di direzione e amministrazione di una fondazione

  seacinfo

Con Risoluzione 29 maggio 2019, n. 53, l'Agenzia delle Entrate ha chiarito che i titolari di funzioni di direzione e amministrazione di una fondazione non sono tenuti alla compilazione del quadro RW per le attività estere di proprietà della fondazione.L'art. 20, comma 5, lettera c), D.Lgs. n. 231/2007, come sostituito dal D.Lgs. n. 90/2017, qualificherebbe tali soggetti come 'titolari effettivi', ma, come precisato dall'Amministrazione finanziaria, è escluso l'obbligo di monitoraggio fiscale in quanto esercitano un mero potere dispositivo in esecuzione di un mandato. La definizione di 'titolare effettivo' va, infatti, opportunamente adattata.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più