Modifiche al Provvedimento in tema di memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi

Modifiche al Provvedimento in tema di memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi

Con Provvedimento 18 aprile 2019 l’Agenzia delle Entrate ha apportato delle modifiche al Provvedimento del 28 ottobre 2016 concernente “la definizione delle informazioni da trasmettere, delle regole tecniche, degli strumenti tecnologici e dei termini per la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri.

Tra le novità previste nel Provvedimento si segnala che:

  • i Registratori Telematici, ove ne ricorrano i presupposti, possono essere utilizzati come Registratori di cassa;
  • le informazioni relative alle operazioni di attivazione, messa in servizio, verificazione periodica e dismissione, vengono comunicate telematicamente dal Registratore Telematico al sistema dell’Agenzia delle Entrate;
  • le informazioni acquisite telematicamente dall’Agenza sono messe a disposizione del contribuente, titolare dell’apparecchio o di un intermediario abilitato appositamente delegato dal contribuente stesso;
  • la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri può essere effettuata anche utilizzando una procedura web messa gratuitamente a disposizione dei contribuenti in area riservata del sito web dell’Agenzia delle entrate e usabile anche su dispositivi mobili. Mediante tale procedura è possibile generare il documento commerciale.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più