Mod. 730/2018: Le Nuove Scadenze Per L’Assistenza Fiscale

Mod. 730/2018: le nuove scadenze per l’assistenza fiscale

Mod. 730/2018: le nuove scadenze per l’assistenza fiscale

Anche quest’anno dal 16 aprile l’Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione il 730 precompilato e dal 2 maggio sarà possibile l’accettazione ovvero la modifica ai fini del successivo invio. Si ricorda che dal 2018, sia per il Mod. 730 precompilato che per quello ordinario, il termine ultimo di presentazione è fissato al 23 luglio. In caso di presentazione al sostituto d’imposta la scadenza rimane fissata al 7 luglio.

Inoltre, la Legge n. 205/2017 ha previsto che a decorrere dal 2018, i professionisti abilitati/CAF, dovranno:

  • comunicare all'Agenzia delle Entrate, in via telematica, il risultato finale delle dichiarazioni;
  • consegnare al contribuente, prima della trasmissione della dichiarazione, copia della dichiarazione dei redditi elaborata e il relativo prospetto di liquidazione;
  • trasmettere in via telematica all'Agenzia delle entrate, le dichiarazioni predisposte, entro termini differenziati, che dipendono dal momento in cui la dichiarazione stessa è presentata da parte del contribuente all'intermediario abilitato.

In particolare dovranno essere rispettate le seguenti scadenze:

  • 29 giugno per le dichiarazioni presentate dai contribuenti entro il 22 giugno;
  • 7 luglio per le dichiarazioni presentate dai contribuenti dal 23 giugno al 30 giugno;
  • 23 luglio per le dichiarazioni presentate dal 1° luglio al 23 luglio

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più