Mancata comunicazione all'ENEA degli interventi di recupero edilizio: non si decade dal beneficio

  seacinfo

Con Risoluzione 18 aprile 2019, n. 46, l'Agenzia delle Entrate, a seguito anche di un parere del MISE, ha fornito chiarimenti in merito alla trasmissione telematica all'ENEA della comunicazione relativa agli interventi di recupero edilizio che comportano risparmio energetico e all'acquisto di elettrodomestici, introdotta dalla Legge n. 205/2017.In particolare, è stato precisato che il mancato invio di tale comunicazione, seppur obbligatoria, non è causa di decadenza dal diritto alla detrazione di cui all'art. 16-bis, TUIR, considerato anche il fatto che non è stata definita alcuna sanzione nel caso di inadempienza.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più