Locazioni brevi e dichiarazione dei redditi

Locazioni brevi e dichiarazione dei redditi

L’articolo 4, D.L. n. 50/2017 ha introdotto uno specifico regime fiscale applicabile ai redditi derivanti dalle locazioni brevi (di durata non superiore a 30 giorni) di immobili abitativi da parte di “privati” (persone fisiche).

In particolare, i commi 2 e 3, art. 4, D.L. n. 50/2017, stabiliscono che ai redditi derivanti da:

  • contratti di locazione breve;
  • contratti di sublocazione breve;
  • contratti di locazione breve conclusi dal comodatario aventi ad oggetto il godimento dell’immobile a favore di terzi,

stipulati a partire dal 1° giugno 2017 è possibile applicare la cedolare secca, con l’aliquota del 21%; l’opzione per tale regime deve essere effettuata direttamente nella dichiarazione dei redditi (il contratto non è soggetto a registrazione) relativa al periodo d’imposta nel quale è stato prodotto il reddito di locazione.

Di conseguenza, i modelli di dichiarazione (Mod. 730/2018 e Mod. REDDITI 2018) sono stati adattati per accogliere le novità in commento; si segnala che, in presenza di locazioni brevi, è preliminarmente necessario identificare la tipologia di reddito che si intende dichiarare; si tenga infatti presente che:

  • dalle locazioni brevi scaturiscono redditi fondiari, che vanno indicati nel quadro B, Mod. 730/2018 (quadro RB, Mod. REDDITI 2018);
  • dalle sublocazioni, e dalle locazioni brevi poste in essere dal comodatario, scaturiscono redditi diversi, che vanno indicati nel quadro D, Mod. 730/2018 (quadro RL, Mod. REDDITI 2018).

Il contribuente potrebbe inoltre essere in possesso di una CU 2018, nel caso in cui la locazione breve sia stata effettuata attraverso un intermediario immobiliare; in tal caso, i dati relativi a corrispettivi percepiti e ritenute applicate sono contenuti all’interno della nuova “Certificazione redditi – Locazioni brevi”.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più