Licenziamento disciplinare per il dipendente assente che presenta tardivamente il certificato di malattia

  seacinfo

La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 18956/2020, ha confermato la legittimità del licenziamento per giusta causa del lavoratore assente che presenta tardivamente il certificato di malattia. Pertanto, sono ingiustificate le assenze risultate solo a seguito dell'invio, in ritardo, del certificato medico.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più