Interventi FSE da effettuare in risposta al COVID-19: chiarimenti Anpal

  seacinfo

L'ANPAL, con la Circolare n. 8013/2020, fornisce alcuni chiarimenti in merito alle priorità di intervento del Fondo Sociale Europeo (FSE). La strategia adottata dall'Unione Europea mira a tutelare i posti di lavoro e a limitare le conseguenze della pandemia sull'occupazione, nonché a sostenere il sistema sanitario al fine di contenere la diffusione del COVID-19.In tale ottica, il documento dell'ANPAL spiega che, in ambito lavoristico e socio-sanitario, le misure principali riguardano il sostegno:per la cassa integrazione in deroga;al telelavoro e a forme flessibili di organizzazione;ai lavoratori autonomi e alle PMI;ai lavoratori stagionali;ai costi di missione e al lavoro straordinario e oneri connessi all'impiego delle forze armate impegnate nelle attività di contenimento del contagio da COVID-19;ai datori di lavoro e ai lavoratori per l'attuazione di misure in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più