INPS: come sospendere i versamenti contributivi a seguito dell'emergenza sanitaria

  seacinfo

A causa dell'emergenza sanitaria ed economica dovuta al diffondersi del COVID-19, l'INPS, con la Circolare n. 37 del 12 marzo 2020, ha indicato le istruzioni necessarie al fine di ottenere la sospensione dei versamenti contributivi.I soggetti interessati sono i datori di lavoro privati, autonomi, i liberi professionisti e i committenti situati nei comuni indicati nell'allegato 1 al D.P.C.M. del 1° marzo 2020, nonché le imprese turistico-ricettive, le agenzie di viaggio e turismo e i tour operator ubicate nel territorio dello Stato. Gli adempimenti per cui vale la sospensione sono quelli aventi scadenza tra il 23 febbraio e il 30 aprile 2020.L'Ente fornisce pertanto i codici di autorizzazione per le sospensioni da indicare nel flusso Uniemens (N966, N967).

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più