Indennità lavoratori domestici: istruzioni per l'invio delle richieste di riesame

  seacinfo

Con Messaggio n. 2715 del 7 luglio 2020, l'INPS fornisce le istruzioni per l'invio della richiesta di riesame della domanda di indennità per i lavoratori domestici (ex art. 85 del DL n. 34/2020), che sia stata in precedenza respinta.Per accedere al riesame online il richiedente dovrà essere in possesso di una delle seguenti credenziali:PIN ordinario o dispositivo rilasciato dall'INPS; SPID di livello 2 o superiore; Carta di identità elettronica 3.0 (CIE); Carta nazionale dei servizi (CNS).Per inoltrare la richiesta di riesame è necessario accedere all'apposita sezione 'Richiesta di riesame', nella quale è altresì consentito inserire la motivazione della richiesta. La domanda di riesame potrà essere presentata anche:tramite il servizio di Contact Center Multicanale, telefonando al numero verde 803 164 da rete fissa o al numero 06 164164 da rete mobile, purché muniti di PIN ovvero, per i possessori di SPID, CIE o CNS, di PIN Telefonico generato mediante l'apposita funzione disponibile nella sezione 'MyINPS' del portale istituzionale;avvalendosi dei servizi gratuiti degli Enti di Patronato.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più