Indennità di 600 euro per i professionisti solo se iscritti in via esclusiva alla cassa previdenziale privata

  seacinfo

L'art. 34, D.L. 8 aprile 2020, n. 23, ha precisato che l'indennità di 600 euro prevista dall'art. 44, D.L. n. 18/2020 a favore dei lavoratori autonomi che, in conseguenza dell'emergenza epidemiologica COVID-19 hanno:cessato;ridotto;o sospeso la loro attività;è riconosciuta solamente ai professionisti che siano iscritti in via esclusiva alla cassa previdenziale privata e non siano titolari anche di trattamento pensionistico. Si ritiene, quindi, che le rispettive Casse, chiederanno un'apposita autocertificazione agli iscritti.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più