Incentivi per investimenti in start-up e PMI innovative: Decreto MEF

  seacinfo

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 5 luglio 2019, n. 156, il Decreto MEF 7 maggio 2019 contenente le misure attuative degli incentivi fiscali all'investimento in start-up innovative e in PMI innovative.Le agevolazioni si applicano ai soggetti passivi IRPEF ed ai soggetti passivi IRES, che effettuano investimenti agevolati in start-up innovative o PMI innovative, ammissibili nei periodi di imposta successivi a quello in corso al 31 dicembre 2016. In particolare: i soggetti IRPEF possono detrarre il 30% dei conferimenti rilevanti effettuati, entro il limite di euro 1.000.000, in ciascun periodo d'imposta;i soggetti IRES possono dedurre il 30% dei conferimenti rilevanti effettuati, entro il limite di euro 1.800.000, per ciascun periodo d'imposta.Se la detrazione è superiore all'imposta lorda (o la deduzione è superiore al reddito complessivo) l'eccedenza può essere riportata nei periodi di imposta successivi, ma non oltre il terzo, fino a concorrenza del suo ammontare.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più