In G.U. La Legge Europea 2017, Con Piccole Modifiche Al Codice Della Privacy

In G.U. la legge europea 2017, con piccole modifiche al codice della Privacy

In G.U. la legge europea 2017, con piccole modifiche al codice della Privacy

E’ stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 27 novembre 2017, n. 277, la Legge 20 novembre 2017, n. 167, “Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2017”.

L’articolo 28 della citata Legge interviene a modifica del D.Lgs. n. 196/2003, ovvero il Codice della privacy attualmente in vigore. In particolare:

• con le modifiche all'articolo 29 viene previsto che il titolare può avvalersi, per il trattamento di dati anche sensibili, di soggetti pubblici o privati con i quali, nominati “responsabili del trattamento”, stipula atti giuridici in forma scritta, che specificano la finalità perseguita, la tipologia dei dati, la durata del trattamento, gli obblighi e i diritti del responsabile e le modalità di trattamento; 

• con l’aggiunta del nuovo articolo 110-bis viene ammesso il riutilizzo dei dati per finalità di ricerca scientifica o per scopi statistici, a condizione che siano adottate forme di minimizzazione e di anonimizzazione dei dati, idonee alla tutela degli interessati e sia ottenuta un’autorizzazione da parte del Garante della privacy.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più