In arrivo comunicazioni per l'adempimento spontaneo relative al Mod. IVA 2019

  seacinfo

Con Provvedimento 25 giugno 2019, l'Agenzia delle Entrate ha reso noto che sta inviando ai contribuenti comunicazioni per la promozione dell'adempimento spontaneo nei confronti dei soggetti per i quali risulta la mancata presentazione della dichiarazione IVA (Mod. IVA 2019), o la presentazione della stessa con il solo quadro VA compilato.All'interno delle lettere di compliance sono rese disponibili le informazioni al fine di verificare la correttezza dei dati in possesso dell'Agenzia delle entrate e consentire al contribuente di fornire elementi, fatti e circostanze dalla stessa non conosciuti in grado di giustificare le presunte anomalie.I dati contenuti nelle comunicazioni riguardano:codice fiscale e denominazione/cognome e nome del contribuente;numero identificativo e data della comunicazione, codice atto e anno d'imposta;data di elaborazione della comunicazione, in caso di mancata presentazione della dichiarazione IVA entro i termini prescritti; data e protocollo telematico della dichiarazione IVA trasmessa per il periodo d'imposta 2018, in caso di compilazione del solo quadro VA.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più