Il datore di lavoro del volontario di protezione civile ha accesso al credito di imposta

  seacinfo

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 26 ottobre 2018, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 18 del 22 gennaio 2019, ha definito modalità e termini di richiesta e fruizione del rimborso attraverso il credito di imposta per le giornate di assenza del dipendente che presta attività di volontariato per la protezione civile.Per accedere al credito di imposta sarà necessaria la determinazione del credito spettante al datore di lavoro da parte del Dipartimento della protezione civile. L'importo verrà compensato entro il limite delle disponibilità, presentando il modello F24 tramite i servizi telematici dell'Agenzia delle Entrate.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più