Fondo di solidarietà della Provincia autonoma di Trento: nuove prestazioni

  seacinfo

A seguito dell'Accordo sindacale sottoscritto in data 5 ottobre 2018 tra Confindustria Trento, Confcommercio Trento Imprese per l'Italia trentino, Confesercenti Trentino, associazione albergatori ed imprese turistiche, federazione trentina della cooperazione, Confprofessioni e CGIL del Trentino, CISL del trentino e UIL del Trentino con il quale è stato convenuto di modificare ed integrare la disciplina del Fondo di solidarietà territoriale intersettoriale della Provincia autonoma di Trento, e dell'intesa del Presidente della Provincia autonoma di Trento espressa il 1° luglio 2019 è stato pubblicato il Decreto interministeriale 9 agosto 2019. Il predetto Provvedimento, modificando il Decreto n. 96077 del 1° giugno 2016 istitutivo del Fondo di solidarietà del Trentino, introduce nuove prestazioni erogabili da parte del Fondo. In particolare è previsto che il Fondo possa erogare:tutele integrative, in termini di importi e durate, rispetto alle prestazioni previste dalla legge in caso di cessazione del rapporto di lavoro;incrementi del montante contributivo individuale dei beneficiari dell'APE.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più