Esente da IVA l'attività di formazione gratuita svolta da una cooperativa sociale: Interpello

  seacinfo

Con Risposta 15 luglio 2019, n. 237, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al trattamento IVA applicabile a servizi di formazione professionale resi gratuitamente da una cooperativa sociale a favore degli utenti.In particolare, l'Agenzia ha chiarito che, ai sensi dell'art. 1, D.P.R. n. 633/1972, le prestazioni di servizi sono imponibili se effettuate, nel territorio dello Stato, a titolo oneroso. Poiché le citate prestazioni sono rese a favore degli allievi gratuitamente e non 'verso corrispettivo', tali servizi si considerano operazioni fuori dal campo di applicazione dell'IVA.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più