Emergenza coronavirus: Piano sanitario integrativo del Fondo Metasalute per il settore metalmeccanico

  seacinfo

Nel contesto di diffusione del coronavirus, il Fondo Mètasalute, in collaborazione con RBM Salute, comunica che ha attivato per i lavoratori del settore metalmeccanico un nuovo piano sanitario per la copertura dei contagi da coronavirus, con decorrenza dal 1° febbraio 2020 al 31 luglio 2020. Il piano è integrativo di quelli già attivi e garantisce un sostegno economico attraverso le seguenti misure: indennità da ricovero per accertamenti e cure;indennità post terapia intensia e sub-intensiva.

NEWS realizzata dal team del Centro Studi Seac, responsabile dell'editoria e dei servizi: Informative Quotidiane, Schede Operative, Circolari 730, Settimana Professionale, Notiziario e Mondo Paghe. Scopri di più